ESXi 6.5 configurare uno storage locale come RDM

esxi65localhdd01

Durante la configurazione di uno storage locale come RDM in VMware ESXi 6.5, i device di storage locale non sono visibili per installare il datastore.

I controller locali che non rispettano i requisiti hardware sono spesso il motivo di problemi durante la configurazione dei datastore locali.

 

Configurare un datastore locale

Per configurare un nuovo datastore, è necessario accedere al vCenter o all’ESXi locale. Aprire il VMWare vSphere Web Client ed inserire le credenziali corrette per accedere al vCenter Server e cliccare su Login.

esxi65localhdd02

Selezionare un host ESXi e posizionarsi in Configure > Storage Devices. Gli hard disk connessi localmente sono visibili nella lista e riconosciuti dal sistema.

esxi65localhdd03

Per creare un datastore locale, posizionarsi in Configure > Datastores e cliccare l’icona Create a new datastore.

esxi65localhdd04

Selezionare l’opzione VMFS come tiplogia di datastore e cliccare su Next.

esxi65localhdd05

I dispositivi di storage locali per la configurazione del nuovo datastore non sono visibili nella lista anche se il sistema li ha correttamente riconosciuti come visto in precedenza nella sezione Storage Devices.

esxi65localhdd06

Come default, i dispositivi di storage locali sono disabilitati come potenziali candidati RDM negli host ESXi poichè la maggior parte dei controller locali esistenti non rispetta i requisiti hardware per indirizzare e comunicare correttamente con il disco RDM.

 

Abilitare l’RDM locale

Per abilitare i device di storage locali, selezionare l’ESXi da configurare e posizionarsi nella sezione Configure > Advanced System Settings e cliccare sul bottone Edit.

esxi65localhdd07

Cercare il parametro RdmFilter.HbalsShared per gestire la visibilità dei dispositivi di storage locali. Per default questo parametro è Enabled.

esxi65localhdd08

Disabilitare il parametro rimuovendo la spunta dall’opzione Enable e cliccare su OK per confermare.

esxi65localhdd09

Cliccare sull’icona Rescan all storage adapters per effettuare il discover di nuovi dispositivi di storage.

esxi65localhdd10

Cliccare su OK per procedere.

esxi65localhdd11

Effettuare un click con il tasto destro del mouse e selezionare l’opzione Power > Reboot per riavviare l’ESXi.

esxi65localhdd12

Quando viene eseguito nuovamente il wizard per la creazione del datastore, i dischi locali sono ora visualizzati nella lista.

esxi65localhdd13

Specificare la versione di VMFS da utilizzare e cliccare su Next.

esxi65localhdd14

Specificare i dettagli del datastore e cliccare Next.

esxi65localhdd15

Cliccare su Finish per salvare la configurazione e creare il nuovo datastore.

esxi65localhdd16

Il datastore locale è stato creato correttamente.

esxi65localhdd17

In caso di problemi, verificare di avere un controller compatibile per la configurazione del dispositivo locale come RDM.

signature

Leave a Reply