30/09/2014
enit

Installare il servizio FSRM in Windows Server 2008 R2 – parte 1°

Installare il servizio FSRM in Windows Server 2008 R2   parte 1°

Lasciare agli utenti spazio disponibile sui server senza controlli e regole, porta alla saturazione dello spazio in breve tempo con dati spesso non fondamentali per il business.

I dati salvati sui server sono (o dovrebbero) essere sempre coperti da backup. E’ ovvio che  maggiori sono i dati da salvare e maggiore sarà la capacità di storage richiesta per il backup con i conseguenti innalzamenti dei costi di hardware e di gestione.

In Windows Server 2008 R2 è stato integrato il servizio File Server Resource Manager (FSRM), un utile servizio che permette di gestire la quantità ed il tipo di dati salvati sui server. Informazioni aggiuntive le trovate presso il sito Microsoft.

 

Procedura

Per installare il servizio FSRM bisogna accedere al Server Manager da Start –> Administrative Tools –> Server Manager per assegnare il corretto Server Role.

Installare il servizio FSRM in Windows Server 2008 R2   parte 1°

Selezionare dalla lista la voce File Services e cliccare su Next.

Installare il servizio FSRM in Windows Server 2008 R2   parte 1°

Selezionare come Role Service, la voce File Server Resource Manager. Click su Next.

Installare il servizio FSRM in Windows Server 2008 R2   parte 1°

In questa schermata vanno specificati i dischi da monitorare. Generalmente la necessità è di tenere sotto controllo i dati generati dagli utenti, quindi selezionare il disco dedicato ai dati utenti (disco D: nell’esempio). Cliccare sul bottone Options per selezionare i report da generare.

Installare il servizio FSRM in Windows Server 2008 R2   parte 1°

Dalla lista, selezionare i reports  più significativi ed impostare il valore del campo Volume usage threshold. Click su OK e successivamente su Next.

Installare il servizio FSRM in Windows Server 2008 R2   parte 1°

Impostare il path dove salvare i report generati ed eventualmente abilitare l’opzione per riceverli anche via email all’indirizzo specificato. Click su Next.

Installare il servizio FSRM in Windows Server 2008 R2   parte 1°

Prima di procedere con l’installazione, si presentata una schermata riassuntiva dei parametri impostati. Se tutto è configurato come richiesto, cliccare su Install per procedere.

Installare il servizio FSRM in Windows Server 2008 R2   parte 1°

La procedura di installazione viene avviata e dura solo pochi minuti.

Installare il servizio FSRM in Windows Server 2008 R2   parte 1°

La schermata Installation Results mostra l’esito dell’installazione. Qui vengono riportati  eventuali errori. Click su Close.

Installare il servizio FSRM in Windows Server 2008 R2   parte 1°

Per accedere al servizio FSRM cliccare sul menu Start –> Administrative Tools –> File Server Resource Manager.

Installare il servizio FSRM in Windows Server 2008 R2   parte 1°

Ecco come appare la finestra principale del servizio FSRM appena installato.

Installare il servizio FSRM in Windows Server 2008 R2   parte 1°

Nella seconda parte dell’articolo verrà analizzata la configurazione del servizio impostando alcuni parametri utili all’analisi e alla gestione dello spazio server.

Installare il servizio FSRM in Windows Server 2008 R2   parte 1°

About Paolo Valsecchi

Sistemista Informatico | Mi occupo principalmente dell’implementazione e della gestione di servizi informatici basati su piattaforma virtuale VMware vSphere con sistemi Microsoft Windows/Active Directory e Linux (Red Hat, CentOS). VCP5-DCV, PernixPro.