Nakivo Backup & Replication 6.2 rilasciata

nakivo62released01

Nakivo ha rilasciato la versione Backup & Replication 6.2 offrendo alcune nuove interessanti funzioni principalmente indirizzate in una migliore integrazione con Amazon Web Services (AWS).

Il backup delle istanze AWS EC2 e la migliorata visualizzazione di notifiche ed allarmi, sono le principali nuove funzioni aggiunte che rendono questa release interessante.

 

Novità

Supporto per le istanze AWS EC2 vendute tramite l’AWS Marketplace

La nuova release offre una semplice, affidabile ed economica soluzione per effetturare il backup delle istanze AWS EC2 a pagamento vendute tramite l’AWS Marketplace.

nakivo62released02

 

Installazione automatica dei Transporter nel cloud AWS

Per effettuare il backup delle istanze EC2 nelle regioni AWS, è necessario installare un Transporter in quella regione. Durante la creazione del job di backup, Nakivo ora suggerisce ed automaticamente installa un nuovo Transporter se non è disponibile in una particolare regione. E’ possibile effettuare il backup delle istanze AWS EC2 nella stessa regione AWS, in una diversa regione AWS o localmente.

Per default, i backup di AWS EC2 sono application-aware mantenendo i dati consistenti delle istanze EC2 Windows e Linux.

nakivo62released03

 

Avvio e spegnimento automatico in AWS dell’istanza Transporter

Le istanze Transporter in AWS possono essere automaticamente spente se non hanno in esecuzione dei task. Una volta che il task è disponibile per un particolare Transporter AWS, la nuova versione effettua il power on per la durata del processo.

Questa soluzione permette un notevole risparmio in termini di costi.

nakivo62released04

 

Visualizzazione migliorata di allarmi e notifiche

I job ed i gruppi presenti nella dashboard ora aggregano allarmi e notifiche nel widget Info per una visione più chiara e consistente.

nakivo62released05

 

Licenze

Nakivo è licenziato per CPU socket fisico per ogni server in cui vengono effettuati i backup e le repliche delle VM. Non è richiesto licenziare i server di destinazione per le repliche o sever in cui si effettua il ripristino delle VM dal backup.

Consultare la pricing webpage di Nakivo per maggiori dettagli.

 

Upgrade VA to version 6.2

Quando un nuovo aggiornamento è disponibile, nell’angolo in alto a destra della web console Nakivon viene visualizzato il bottone Product update available per effettuare lo scarico dell’ultima versione del Linux/VA updater. Cliccare su Download per ottenere il file di aggiornamento. Una dettagliata procedura di aggiornamento può essere trovata qui.

nakivo62released06

Una volta che il download è stato completato, fermare eventuali job in esecuzione o task di manutenzione dei repository e copiare il file di aggiornamento nella cartella /opt/nakivo/updates nella VA utilizzando un tool come WinSCP. Selezionare la voce Binary dal menu a tendina Transfer settings e cliccare su Copy per trasferire il file.

nakivo62released07

Il file viene copiato nella VA.

nakivo62released08

Accedere alla console Nakivo, selezionare l’opzione Software update e premere Enter.

nakivo62released09

Premere nuovamente Enter per avviare il processo di aggiornamento.

nakivo62released10

Il sistema viene aggiornato.

nakivo62released11

Quando il processo è stato correttamente completato, accedere alla web console Nakivo.

nakivo62released12

Verificando la versione installata, Nakivo Backup & Replication è stato aggiornato alla versione 6.2.

nakivo62released13

Consultare il comunicato stampa per scoprire tutti i dettagli della versione 6.2.

signature

Leave a Reply