Nakivo Backup & Replication: Flash VM Boot e Screenshot Verification

nakivoflashbootscreenshotverification01

Nakivo Backup & Replication utilizza le tecnologie Flash VM Boot e Screenshot Verification per ripristinare velocemente le VM e per assicurare l’integrità dei file di backup.

Mentre la funzione Flash VM Boot (instant VM Recovery) permette di effettuare il boot delle VM direttamente dai repository di backup, lo Screenshot Verification permette agli amministratori di verificare che i backup siano funzionali e non corrotti.

 

Flash VM Boot

Quando una VM presenta problemi, il ripristino dell’intera VM dal file di backup richiede tempo causando l’interruzione dei servizi forniti.

Utilizzando la funzione Flash VM Boot (Instant VM Recovery) invece è possibile effettuare il boot della VM direttamente dai backup compressi e deduplicati senza dover ripristinare prima l’intera VM. Non è richiesta nessuna configurazione aggiuntiva e tutte le variazioni non modificano il backup e vengono eliminate quando la VM viene spenta.

Quando si esegue il Flash VM Boot, viene creata nel server ESXi di destinazione una nuova VM senza dischi e successivamente dal Backup Repository il tool espone i dischi della VM come iSCSI target che vengono montati nella VM creata come dischi RDM in modalità virtual compatibility.

nakivoflashbootscreenshotverification02

La funzione Flash VM Boot permette la verifica non solo dello stato e dell’integrità dei backup ma anche di testare aggiornamenti e patch prima che vengano installati in produzione.

 

Esecuzione del Flash VM Boot

Per effettuare l’instant recovery almeno un full backup deve essere disponibile per processare la VM. Dalla Dashboard di Nakivo, cliccare sul menu Recover e selezionare l’opzione Flash VM Boot.

nakivoflashbootscreenshotverification03

Selezionare la VM da ripristinare e cliccare Next.

nakivoflashbootscreenshotverification04

Specificare il Container e il Datastore da utilizzare. A seconda dello scopo del processo di recupero (restore, patch testing, etc) è possibile specificare la Network da utilizzare. Cliccare Next.

nakivoflashbootscreenshotverification05

Disabilitare la schedulazione del job e cliccare su Next.

nakivoflashbootscreenshotverification06

Assegnare un Job name e cliccare sul bottone Finish & Run per eseguire il job immediatamente.

nakivoflashbootscreenshotverification07

Cliccare Run per confermare.

nakivoflashbootscreenshotverification08

La VM viene avviata direttamente dal repository di backup.

nakivoflashbootscreenshotverification09

Il job è stato completato correttamente.

nakivoflashbootscreenshotverification10

Dal vSphere Web Client è possibile vedere la VM ripristinata.

nakivoflashbootscreenshotverification11

Quando la VM ripristinata non è più necessaria, cliccare Discard VMs nel menu per effettuare il power off e rimuovere la VM.

nakivoflashbootscreenshotverification12

Cliccare sul bottone Discard VMs per confermare la cancellazione.

nakivoflashbootscreenshotverification13

Per mantenere le modifiche avvenute nella VM ripristinata, effettuare una replica o un backup della VM stessa.

 

Screenshot Verification

Effettuare solamente il backup delle proprie VM non è sufficiente a garantire la protezione dei dati. Per essere sicuri che tutti i backup siano funzionali e che i dati protetti possano essere ripristinati correttamente, i backup devono essere verificati per garantire la loro integrità.

Screenshot Verification è la soluzione offerta da Nakivo per la verifica dei backup e delle repliche con la funzionalità aggiuntiva di inviare lo screenshot delle VM ripristinate come prova.

 

Verifica dei Backup

Quando il backup della VM viene completato, la VM viene ripristinata tramite la tecnologia Flash VM Boot con la rete disabilitata per evitare connessioni di rete. Viene fatto uno screenshot dell’OS avviato, eliminata la VM ripristinata ed inviato un report con allegato lo screenshot.

 

Verifica delle Repliche

Dopo che la replica di una VM è stata completata, Nakivo Backup & Replication disabilita la rete nella VM replicata per evitare connessioni alla rete ed effettua il power on della replica. Viene fatto lo screenshot dell’OS avviato, viene spenta la replica e ripristinata nel recovery point originale.

 

Configurare lo Screenshot Verification

Creare o editare un job di backup ed impostare il campo Screenshot verification come Enabled nello STEP 4.

nakivoflashbootscreenshotverification14

Specificare il Target container e il Target datastore dove effettuare il boot delle VM e cliccare su Save.

nakivoflashbootscreenshotverification15

Eseguire il job di backup.

nakivoflashbootscreenshotverification16

Quando il backup è stato completato correttamente, effettuare un click con il tasto destro del mouse sul job di backup processato e selezionare la voce Last run report.

nakivoflashbootscreenshotverification17

Il report creato mostra la voce Last verification come successful garantendo l’integrità del backup processato allegando lo screenshot come prova.

Lo Screenshot Verification può essere inoltre eseguito ad hoc per qualsiasi backup o replica o schedulato per essere effettuato in un giorno particolare.

signature

Leave a Reply