PernixData FVP configurazione – parte 2

fvpconfiguration01

Dopo aver installato PernixData FVP, lo step successivo è la configurazione del Flash Cluster e dei datastore/VM da accelerare.

L’intera configurazione è gestita da vCenter Server dove è presente una sezione dedicata per la configurazione del Flash Cluster.

Blog serie

 

Configurare PernixData FVP

Da vSphere Web Client, accedere alla sezione PernixData FVP > Flash Clusters.

fvpconfiguration02

Per creare il Flash Cluster, cliccare sull’icona Create.

fvpconfiguration03

Compilare i campi richiesti con Name, Description e Cluster quindi cliccare su OK.

fvpconfiguration04

Viene creato il nuovo Flash Cluster. Cliccare sul nome attribuito al cluster nella parte sinistra del vSphere Web Client per accedere alla sezione di configurazione.

fvpconfiguration05

La prima volta che si accede al Flash Cluster viene visualizzato un messaggio relativo alla creazione di una security exception dovuta al certificato di tipo self-signed. Cliccare sul bottone Add Exception.

fvpconfiguration06

Il browser visualizza il messaggio Security Exception Added. Chiudere la pagina web per ritornare al vSphere Web Client.

fvpconfiguration07

Cliccare sul bottone Continue per accedere alla pagina principale.

fvpconfiguration08

Viene visualizzato il tab PernixData FVP Cluster Getting Started.

fvpconfiguration09

 

Aggiungere i Flash Devices

Il primo step da eseguire è l’aggiunta dei flash device che si vogliono utilizzare per l’accelerazione. Dalla sezione Manage selezionare la voce Flash Devices e cliccare su Add Devices.

fvpconfiguration10

Selezionare i flash device da utilizzare e cliccare su OK.

fvpconfiguration11

I flash device selezionati vengono aggiunti al cluster.

fvpconfiguration12

I flash device possono essere rimossi dai Flash Cluster in ogni momento senza la necessità di effettuare il power off delle virtual machine o degli host configurati per il loro utilizzo.

 

Associare Datastores/VMs

Selezionare la sezione Datastores/VMs e cliccare su Add Datastores per specificare quali datastore accelerare.

fvpconfiguration13

Selezionare i datastores da aggiungere al Flash Cluster quindi cliccare su OK.

fvpconfiguration14

Quando un intero datastore viene aggiunto al Flash Cluster, tutte le VM salvate in quel datastore ereditano il Flash Cluster.

fvpconfiguration15

Per aggiungere solamente delle virtual machine singole, rimuovere il datastore e cliccare invece su Add VMs. Selezionare le VM da accelerare e cliccare su OK.

fvpconfiguration16

Ora il Flash Cluster contiene solamente le VM selezionate.

fvpconfiguration17

Durante la configurazione dei datastore o delle virtual machines da accelerare, bisogna specificare la Write Policy. Sono disponibili due opzioni:

  • Write Through
  • Write Back

fvpconfiguration18

Se richiesto, è possibile cambiare la configurazione di rete utilizzata da FVP (default vMotion) selezionando la sezione Manage e cliccando sull’opzione Advanced.

fvpconfiguration19

Selezionare la sezione Summary per avere una visione globale dello stato dell’FVP Cluster.

fvpconfiguration20

Il setup del Flash Cluster è ora completo. Il prossimo step consiste nel testare PernixData FVP utilizzando alcuni benchmark tool come FIO e VMware IO analyzer.

firma