PernixData FVP Host Extension upgrade con VUM

pernixdatavum01

Nelle versioni precedenti alla 2.5 di PernixData FVP, gli step richiesti per effettuare il processo di FVP Host Extension upgrade erano manuali e richiedevano parecchio tempo specialmente in ambienti complessi con diversi host ESXi.

PernixData ha rilasciato un’estensione per permettere di effettuare l’aggiornamento tramite VMware Update Manager (VUM). Disponibile per le release FVP 2.5 e superiori, rendendo l’intera procedura completamente automatica e più semplice permettendo di risparmiare una considerevole quantità di tempo.

 

Estensione FVP VUM

Tramite l’estensione per VUM è ora possible effettuare i seguenti task:

  • Prima installazione di PernixData FVP Host Extension
  • Aggiornamento di PernixData FVP Host Extension (sia per gli aggiornamenti alle versioni superiori che per gli hotfix)

Dovuto alle limitazione di VUM, il processo di disinstallazione dell’FVP Host Extension rimane lo stesso come per le precedenti versioni.

 

Importare PernixData FVP Host Extension per VUM

Dal sito web PernixData effettuare il download della versione corretta di FVP Host Extension per VUM da installare negli host membri del cluster FVP.

pernixdatavum02

Da vSphere Client, selezionare la sezione Update Manager e cliccare sull’opzione Admin View.

pernixdatavum03

Dalla schermata di Admin View, cliccare sul link Import Patches.

pernixdatavum04

Selezionare il file PernixData Host Extension VUM e cliccare su Open.

pernixdatavum05

Dopo aver selezionato l’estensione per l’host, cliccare su Next.

pernixdatavum06

Nella finestra Security Warning, abilitare l’opzione Install this certificate and do not display… e cliccare successivamente sul bottone Ignore.

pernixdatavum07

Se si riceve un messaggio di warning cliccare su Yes per continuare.

pernixdatavum08

Il sistema effettua l’importazione del file selezionato.

pernixdatavum09

Cliccare su Finish per aggiungere l’estensione PernixData VUM al repository delle patch.

pernixdatavum10

Il modulo è stato correttamente installato nel sistema.

pernixdatavum11

 

Creare la baseline

Selezionare la sezione Baseline and Groups e cliccare su Create.

pernixdatavum12

Digitare un Name (es. PernixData Host upg), una Description e selezionare la voce Host Extension come Baseline Type. Cliccare su Next.

pernixdatavum13

Selezionare l’estensione PernixData FVP e cliccare sulla freccia in giù per aggiungere il modulo nella lista del campo Extensions to Add.

pernixdatavum14

Cliccare su Finish per creare la baseline.

pernixdatavum15

La baseline viene creata nel sistema.

pernixdatavum16

Nella parte destra della schermata, cliccare sulla voce Compliance View.

pernixdatavum17

Poichè bisogna collegare la nuova baseline da utilizzare, cliccare sull’opzione Attach.

pernixdatavum18

Selezionare la baseline PernixData creata e cliccare sul bottone Attach.

pernixdatavum19

Cliccare su Scan per verificare nel cluster eventuali versioni obsolete dell’FVP Host Extensions.

pernixdatavum20

Selezionare l’opzione Patches and Extensions e cliccare su Scan.

pernixdatavum21

Quando il sistema rileva nuovi aggiornamenti dell’FVP Host Extensions, cliccare su Stage per copiare gli aggiornamenti direttamente nel local host per velocizzare successivamente il processo di installazione.

pernixdatavum22

Selezionare la baseline precedentemente creata e cliccare su Next.

pernixdatavum23

Cliccare su Next per continuare.

pernixdatavum24

Quando il tutto è pronto, cliccare su Finish per avviare la procedura di staging.

pernixdatavum25

Gli aggiornamenti vengono copiati negli host del cluster FVP.

pernixdatavum26

Quando il processo viene completato, il sistema è pronto per effettuare l’aggiornamento dell’FVP Host Extensions negli host ESXi.

pernixdatavum27

 

Aggiornare l’FVP Management Server

Per procedere con l’aggiornamento degli host membri del cluster FVP, è necessario effettuare prima l’aggiornamento del modulo FVP Management Server per garantire il corretto funzionamento di FVP. Prima di avviare il processo, prendere nota della versione di FVP correntemente installata nel sistema. Nell’esempio la versione installata è la 3.0.09777.0.

pernixdatavum28

 

Aggiornare l’FVP Host Extension

Una volta che il processo di aggiornamento dell’FVP Management Server è stato completato, da VMware Upgrade Manager cliccare su Remediate per avviare l’upgrade del modulo PernixData FVP Host Extension.

pernixdatavum29

Selezionare l’opzione Extension Baselines e la baseline appena creata PernixData Host upg, quindi cliccare su Next.

pernixdatavum30

Cliccare su Next per continuare.

pernixdatavum31

Inserire un Task Name, una Description e il Remediation Time quindi cliccare su Next.

pernixdatavum32

Selezionare le Host Remediation Options che si vogliono configurare e cliccare su Next.

pernixdatavum33

Selezionare le Cluster Remediation Options che si vogliono configurare e cliccare su Next.

pernixdatavum34

Cliccare su Finish per avviare la fase di remediation.

pernixdatavum35

Il processo di upgrade viene avviato.

pernixdatavum36

A seconda della velocità della propria infrastruttura, la procedura richiede alcuni minuti per il completamento dell’aggiornamento degli host ESXi membri del cluster FVP.

pernixdatavum37

Se non si verifica nessun errore deurante la procedura di aggiornamento, l’FVP Cluster Status è indicato come OK.

pernixdatavum38

Verificando la release FVP, la versione è stata aggiornata alla 3.1.0.1.0278.0. Tutti gli host sono ora aggiornati con l’ultima versione disponibile.

pernixdatavum39

Questa soluzione non solo permette di risparmiare tempo prezioso, ma riduce notevolmente il carico dell’IT automatizzando l’intero processo di upgrade degli host.

firma

Leave a Reply