PernixData FVP installazione – parte 1

fvpinstallation01

PernixData FVP è un prodotto che serve per accelerare le letture e le scritture verso lo storage condiviso. La sua installazione richiede che ogni host del cluster si equipaggiato con un flash device SSD o PCIe.

PernixData FVP è una soluzione server side caching  configurata nell’hypervisor che permette di ottenere dei miglioramenti delle prestazioni I/O su uno storage esistente. Al momento solo i protocolli FC/FCoE/iSCSI vengono supportati ma il supporto per NFS è stato già annunciato e sta per essere rilasciato a breve.

Blog serie

 

Requisiti

Per eseguire FVP, alcuni componenti hardware e software devono essere installati nel sistema. Lo schema illustra i componenti utilizzati dalla soluzione PernixData.

fvpinstallation02

 

Hardware

  • Uno storage device SSD o PCIe installato in ogni ESXi host. Nel mio LAB ho utilizzato un disco Transcend SSD SATA III da 256GB.

fvpinstallation03

NOTA: le tipologie e i tagli dei dispositivi flash nei vari host possono essere differenti.

 

Software

Una volta ricevute le credentials, effettuare il login nel website PernixData e selezionare la sezione Documents and Downloads.

fvpinstallation04

Scaricare i componenti che corrispondono all’edizione di vSphere installata.

  • PernixData FVP Host Extension software sull’host ESXi.
  • PernixData FVP Management Server software su un server Windows (2008 o 2012).
  • PernixData FVP UI Plugin – Con vSphere 5.5 l’UI Plugin è disponibile via Web Client.
  • Microsoft .Net 3.5 SP1.

 

Installare PernixData FVP Host Extension

Inanzitutto installare un dispositivo flash (SSD o PCIe) nell’host ESXi. PernixData FVP non necessita un datastore formattato VMFS su nessuno dei flash device utilizzati. E’ raccomandato di non aggiungere nessun volume VMFS ai flash devices.

Dalla console ESXi abilitare SSH.

fvpinstallation05

Mettere l’host in maintenance mode.

fvpinstallation06

Utilizzando un tool tipo WinSCP, copiare il software PernixData FVP Host Extension nell’host ESXi.

fvpinstallation07

Effettuare il login all’host tramite SSH utilizzando l’account root.

fvpinstallation08

Dalla console eseguire il seguente comando per installare l’host extension:

# esxcli software vib install -d /tmp/PernixData-host-extension-vSphere5.5.0_1.5.0.4-28301.zip

fvpinstallation09

Per non perdere le modifiche effettuate nel caso di blocchi imprevisti, effettuare immediatamente il commit changes (il default è un’ora) digitando il comando:

# /sbin/auto-backup.sh

fvpinstallation10

Rimettere l’host online selezionando l’opzione Exit maintenance mode.

fvpinstallation11

Ripetere la stessa procedura per installare l’FVP Host Extension su tutti gli host ESXi.

 

Installare PernixData FVP Management Server

Creare un account dedicato in Active Directory per eseguire il servizio FVP assegnando i permessi di Administrator per tutti gli oggetti in vCenter. Inoltre assegnare i diritti di Local Administrator anche sul server.

fvpinstallation12

Avviare l’installazione dell’FVP Management Server.

fvpinstallation13

Accettare l’EULA e cliccare su Next.

fvpinstallation14

Lasciare i valori di default e cliccare su Next.

fvpinstallation15

Selezionare il tipo di setup e cliccare su Next per continuare.

fvpinstallation16

Configurare il servizio per essere eseguito con l’account precedentemente creato (vmpernixdata nell’esempio).

fvpinstallation17

PernixData raccomanda di installare Microsoft SQL Server 2008 R2 Express nella stessa macchina dell’FVP Management Server Service. Selezionare l’istanza che deve essere utilizzata dal servizio e selezionare l’opzione Windows authentication credentials of current user. Cliccare su Next.

fvpinstallation18

Specificare il Name o IP address dell’FVP Management Server e cliccare su Next.

fvpinstallation19

Quando tutto è pronto per procedere, cliccare sul bottone Install.

fvpinstallation20

Poichè FVP Management Server richiede Java, cliccare Yes per effettuare l’installazione del software.

fvpinstallation21

Java viene installato nel sistema.

fvpinstallation22

La status bar mostra lo stato di avanzamento del processo di installazione.

fvpinstallation23

Quando l’installazione viene completata, cliccare su Finish per uscire dal wizard.

fvpinstallation24

Il setup di PernixData crea il database SQL prnx nell’instanza specificata durante la fase di configurazione.

fvpinstallation25

Il processo di installazione è ora completo. Per l’edizione di vSphere Web Client 5.5 non ci sono altri step da eseguire. Effettuare il login al vSphere Web Client e verificare che la sezione PernixData FVP compaia nella lista.

fvpinstallation26

 

Installare PernixData FVP UI Plugin in VMware vSphere Client

Aprire vSphere Client e dal menu Plug-ins selezionare la voce Manage Plug-ins. Nella parte Available Plug-ins, cliccare sul link PernixData FVP Download and Install.

fvpinstallation27

Cliccare su Next per avviare l’installazione.

fvpinstallation28

Accettare l’EULA e cliccare su Next.

fvpinstallation29

Cliccare sul bottone Install per cominciare l’installazione.

fvpinstallation30

Il plug-in viene installato nel sistema.

fvpinstallation31

Quando l’installazione è completa, cliccare su Finish per uscire dal wizard.

fvpinstallation32

Lo stato del plug-in è ora indicato come Enabled.

fvpinstallation33

La sezione PernixData è ora disponibile anche nel vSphere Client.

fvpinstallation34

L’intero processo di installazione è completo. Il prossimo step consiste nella configurazione di PernixData FVP.

firma