Trilead VM Explorer 5.2 setup – parte 1

trilead52setup01

Trilead VM Explorer è una soluzione per il backup del’infrastruttura virtuale semplice da configurare con il supporto della versione free di ESXi per i full backup.

Il software è licenziato per installazione (e non per socket o host) rendendo la gestione delle licenze più semplice e snella. Potrebbe essere richiesta solo una licenza per effettuare il backup dell’intera infrastruttura.

 

Blog Serie

Trilead VM Explorer 5.2 setup – parte 1
Trilead VM Explorer 5.2 configurare il backup – parte 2
Trilead VM Explorer 5.2 configurare la replica – parte 3

 

Caratteristiche principali

  • Veloce installazione e configurazione.
  • Modello di licenziamento semplificato – per installazione e non per ESXi/Hyper-V host o core.
  • Supporto per multi-hypervisor (ESXi / Hyper-V).
  • Test del backup automatico.
  • Configurazione flessibile dei target per il backup – supporto per local machine, ESX servers, Hyper-V servers, Cloud (Amazon S3), Linux, FreeBSD, NAS e SAN.
  • Compressione dinamica per migliorare il data transfer attraverso link di rete lenti.
  • Backup full e incrementali: impiegata l’ultima versione della libreria VMware VDDK 5.5.3 quando si fa uso di backup incrementali e repliche incrementali.
  • Replica per la funzione di disaster recovery.
  • Restore a livello di file.

 

Installare Trilead VM Explorer

Scaricare l’ultima release disponibile dal sito Trilead ed eseguire l’installer. Quando l’installation wizard viene lanciato, cliccare su Next per avviare il setup.

trilead52setup02

Accettare l’EULA e cliccare su Next.

trilead52setup03

Lasciare il path di default e cliccare su Next.

trilead52setup04

Cliccare sul bottone Install per effettuare l’installazione.

trilead52setup05

L’applicazione viene installata nel sistema.

trilead52setup06

Quando l’installazione è completata, cliccare su Finish per uscire dal wizard.

trilead52setup07

 

Setup Trilead VM Explorer

Avviare Trilead VM Explorer e dalla finestra Starter selezionare l’opzione Standalone per procedere con la configurazione dell’ambiente.

trilead52setup08

Installare la licenza (regolare o la 10-days trial) per abilitare tutte le funzioni disponibili.

trilead52setup09

Dalla schermata principale selezionare File  > Settings.

trilead52setup10

Nella sezione Email Default Settings compilare i campi richiesti per abilitare la ricezione dei report via email. Cliccare sul bottone Test per testare la corretta configurazione.

trilead52setup11.jpg

Nella sezione Web Interface, impostare l’Hostname ed abilitare l’opzione Start Web Server Automatically quindi cliccare sul bottone Start.

trilead52setup12

Poichè https è abilitato per default, la prima volta che il servizio viene avviato deve essere generato un nuovo certificato self-signed. Cliccare su OK per procedere.

trilead52setup13

Quando il certificato è stato creato correttamente, cliccare su OK.

trilead52setup14

Impostare la password dell’Administrator per l’accesso via web ed i parametri del server SMTP per la funzione di password recovery. Cliccare su Test per inviare una email di test.

trilead52setup15

Nella sezione Instant Recovery Service lasciare i parametri di default. Cliccare su OK per salvare le impostazioni ed uscire dalla configurazione.

trilead52setup16

Dalla schermata principale, cliccare sulla voce Add a new Server per configurare le VM da processare.

trilead52setup17

Impostare il Display Name, IP address, UsernamePassword dell’host ESXi o del vCenter Server da aggiungere. Cliccare successivamente sul bottone Test Connection per testare i parametri impostati.

trilead52setup18

Trilead verifica le credenziali fornite.

trilead52setup19

Quando il test di connessione viene completato correttamente, cliccare su OK.

trilead52setup20

Cliccare su Add per aggiungere il server configurato in Trilead VM Explorer.

trilead52setup21

Selezionare la sezione Datacenter e cliccare sul server aggiunto per mostrare le VM attualmente attive.

trilead52setup22

Nella sezione File Explorer, selezionare il server appena aggiunto e le LUN/VM connesse per visualizzare i file.

trilead52setup23

Nella sezione Scheduler, il servizio deve essere abilitato (è richiesta la licenza regolare o la trial) per permettere la schedulazione dei task. Cliccare sul bottone Enable the Scheduler e cliccare su Continue per confermare.

trilead52setup24

Il servizio Scheduler è ora attivo.

trilead52setup25

 

Configurare il backup repository

Dalla sezione Datacenter selezionare il server ESXi configurato o dalla sezione Start aggiungere un nuovo server per configurare il backup repository.

Effettuare un click con il tasto destro sul server da utilizzare e selezionare l’opzione Edit Server.

trilead52setup26

Selezionare la sezione Backup e cliccare su Browse. Cliccare su OK per testare la configurazione del server.

trilead52setup27

L’applicazione  verifica la connessione. Cliccare su OK quando il test viene completato.

trilead52setup28

Sono visualizzati gli storage connessi al server ESXi selezionato. Selezionare una directory o crearne una nuova cliccando il bottone New Directory. Cliccare su OK per confermare.

trilead52setup29

La directory di destinazione per il backup è configurata. Cliccare sul bottone Save per salvare le impostazioni.

trilead52setup30

La configurazione del repository è completa.

 

Abilitare l’integrazione con Active Directory

Per abilitare l’accesso agli utenti Active Directory, Trilead deve essere configurato tramite l’interfaccia web. Dal browser digitare l’url corretto (es. https://w12r2-backup.nolabnoparty.local) ed inserire le credenziali configurate durante la procedura di Settings setup.

trilead52setup31

Viene visualizzata l’interfaccia web di Trilead.

trilead52setup32

Dal menu principale cliccare su Settings e selezionare la voce Active Directory nella parte sinistra. Cliccare sul bottone Add per specificare il dominio da utilizzare.

trilead52setup33

Inserire il Domain Name e il Domain Controller quindi cliccare sul bottone Test Connection. Se non vengono mostrati errori, cliccare su Add per salvare il dominio impostato.

trilead52setup34

Il dominio di Active Directory è ora configurato.

trilead52setup35

Ora selezionare Settings > Users e cliccare sul bottone Add Active Directory Users.

trilead52setup36

Cliccare su Retrieve Users per una lista completa degli utenti Active Directory, selezionare gli utenti a cui si vuole dare accesso a Trilead e cliccare su Add >. Cliccare sul bottone Add per salvare gli utenti selezionati.

trilead52setup37

Effettuare un click con il tasto destro sull’utente configurato e selezionare l’opzione Edit User per assegnare l’appartenenza al gruppo.option to assign group membership.

trilead52setup38

Nel campo Groups selezionare i gruppi a cui l’utente appartiene e cliccare su Save.

trilead52setup39

Effettuare il login a Trilead con l’account configurato e cliccare sul bottone Login.

trilead52setup40

Gli utenti Active Directory sono ora in grado di accedere all’interfaccia web di Trilead VM Explorer.

trilead52setup41

La configurazione principale dell’ambiente è completa. Nella parte 2 sarà illustrata la configurazione del task di backup e restore.

firma