Trilead VM Explorer 5.3 rilasciata

trilead534released01

Trilead VM Explorer 5.3 è stata rilasciata introducendo alcune nuove funzioni e migliorie risolvendo alcuni bug.

Il supporto per VMware Virtual SAN e i Restore Point nelle repliche incrementali sono le funzioni più in evidenza introdotte in questa nuova release.

Novità

La release 5.3, oltre a risolvere alcuni problemi (es. custom Script “Run AS“), introduce alcune migliorie:

  • Nuovo supporto per l’ESXi 5.5.2456374
  • Aggiunto il supporto al VMware Virtual SAN datastore (VSAN)
  • Aggiunto il Wizard per aggiungere/editare i server nell’interfaccia web
  • Aggiunti i Restore Point nelle repliche incrementali

 

Supporto per il VMware Virtual SAN

Backup e repliche incrementali sono ora supportati per i Virtual SAN datastore.

 

Wizard per aggiungere/editare i server

Il Wizard per aggiungere/editare i server nell’interfaccia web è stato notevolmente migliorato rendendo più semplici i vari step della configurazione.

Per aggiungere un nuovo server, cliccare l’opzione Add a new Server dalla schermata principale.

trilead534released02

Cliccare sul tipo di server che si intende aggiungere (es. ESXi).

trilead534released03

Digitare il Display Name e cliccare su Next.

trilead534released04

Inserire Hostname, UsernamePassword e cliccare successivamente su Next.

trilead534released05

Lasciare i valori di default quindi cliccare su Next.

trilead534released06

Abilitare le opzioni disponibili richieste (SSH deve essere abilitato nell’host se si utilizza SCP) e cliccare su Next per continuare.

trilead534released07

Abilitare il VD Service per sfruttare la tecnologia CBT di VMware. Cliccare su Next.

trilead534released08

Se il test viene completato correttamente, cliccare su Next.

trilead534released09

Specificare i folder di default e cliccare su Next.

trilead534released10

Cliccare su Save per aggiungere il server configurato.

trilead534released11

Il nuovo server è stato correttamente aggiunto.

trilead534released12

 

Restore Point nelle repliche incrementali

Con la nuova release è possibile configurare i restore point nelle repliche incrementali e ripristinare la VM replicata in un qualsiasi stato precedente.

trilead534released13

Dalla sezione Replication Explorer, effettuare un click con il tasto destro del mouse sul restore point della replica richiesta per ripristinare la VM e selezionare l’opzione Power On Selected Version.

trilead534released14

 

Edizioni di Trilead VM Explorer

Trilead VM Explorer 5.3 è disponibile come 10-day trial pienamente funzionante per poter effettuare dei test ed è presente in tre edizioni:

  • Free – funzionalità limitate, scheduling non disponibile, backup incrementali non abilitati
  • Pro – backup e backup incrementali, repliche e repliche incrementali, backup su cloud pubblici e privati, backup di application-consistent tramite VSS, ripristino a livello di file
  • Enterprise – ripristino VM istantaneo, supporto per vMotion su IVMR, ripristino a livello di file da cloud, test automatico dei backup in cloud, interfaccia multi utente con integrazione ad Active Directory

 

Installazione e configurazione

Per installare e configurare Trilead VM Explorer, potete consultare i miei articoli precedenti:

Informazioni aggiuntive possono essere trovate nel sito Trilead.

firma