Veeam 9.5 VTL to AWS Storage: configurazione del Tape Backup Job – pt.2

veeamvtlawss3glacierconfig01

Dopo aver configurato l’ambiente AWS, la nuova infrastruttura tape deve essere impostata anche in Veeam per sfruttare i benefici della funzione VTL to AWS.

Da far presente nuovamente, poichè la soluzione VTL emula il device on-premises delle cassette fisiche, non è necessario cambiare niente in termini di infrastruttura e processi.

 

Blog Serie

Veeam 9.5 VTL to AWS Storage: setup AWS – pt.1
Veeam 9.5 VTL to AWS Storage: configurazione del Tape Backup Job – pt.2

 

Connessione ai dispositivi AWS Tape

Il processo di Backup to Tape utilizzando VTL copia i dati dallo storage di produzione on-premises verso lo Storage AWS S3 lasciando l’opzione di spostare successivamente i dati verso il più economico Glacier per motivi di long-retention.

veeamvtlawss3glacierconfig02

Il primo step della configurazione è di stabilire la connessione con i tape drive di AWS. Dal Veeam Proxy Server aprire l’iSCSI Initiator per effettuare la connessione con i tape device in AWS. Nella sezione Targets, inserire nel campo Target l’indirizzo IP dell’appliance gateway e cliccare sul bottone Quick Connect.

veeamvtlawss3glacierconfig03

Nella schermata Quick Connect viene visualizzata una la lista dei device rilevati. Selezionare il device media changer e cliccare su Connect.

veeamvtlawss3glacierconfig04

Quando il device è stato connesso correttamente, cliccare Done per chiudere il wizard.

veeamvtlawss3glacierconfig05

Il primo device è ora connesso al Veeam Proxy Server.

veeamvtlawss3glacierconfig06

Ora procedere con il secondo device. Selezionare il tape drive 1 e cliccare Connect.

veeamvtlawss3glacierconfig07

Cliccare su OK per attivare la connessione.

veeamvtlawss3glacierconfig08

Ripetere la stessa procedura per connettere tutti i tape drive visualizzati nella lista dei Discovered targets. Cliccare su OK quando terminato.

veeamvtlawss3glacierconfig09

Una volta che tutti i device sono connessi, accedere al Device Manager del Veeam Proxy Server ed espandere la voce Tape drives. Effettuare un click con il tasto destro del mouse sul primo device e selezionare l’opzione Properties.

veeamvtlawss3glacierconfig10

Posizionarsi nella sezione Driver e verificare che il produttore del Driver Provider sia Microsoft. Confermato il nome del produttore, cliccare OK per chiudere la schermata.

veeamvtlawss3glacierconfig11

 

Configurare il Tape Server

Quando i tape device sono connessi, accedere la console del Veeam Server, selezionare la sezione Tape Infrastructure e cliccare su Add Tape Server.

veeamvtlawss3glacierconfig12

Nel campo Choose server inserire il Veeam Proxy Server sul quale è stato configurato il tape drive e cliccare Next.

veeamvtlawss3glacierconfig13

Cliccare Next.

veeamvtlawss3glacierconfig14

Se non già presenti, i componenti Veeam tape sono installati nel server selezionato. Cliccare su Apply per procedere.

veeamvtlawss3glacierconfig15

I componenti sono installati nel server. Cliccare su Next quando la procedura viene completata.

veeamvtlawss3glacierconfig16

Abilitare l’opzione Start tape libraries inventory when I click Finish e cliccare Finish per uscire dal wizard.

veeamvtlawss3glacierconfig17

La libreria AWS Gateway-VTL 0100 viene rilevata ed i tape drive associati sono visualizzati nell’area Drives.

veeamvtlawss3glacierconfig18

 

Creare un nuovo Media Pool

Ora cliccare su Add Media Pool per configurare il media pool da usare.

veeamvtlawss3glacierconfig19

Inserire un Name ed opzionalmente una Description quindi cliccare Next.

veeamvtlawss3glacierconfig20

Cliccare Add button per selezionare il tape da usare e cliccare su OK.

veeamvtlawss3glacierconfig21

Il tape è stato aggiunto al nuovo Media Pool. Abilitare l’opzione Add tapes from media pool automatically when more tapes are required dove la sua funzione è piuttosto chiara dalla descrizione e cliccare Next.

veeamvtlawss3glacierconfig22

Inserire un Media set name e selezionare l’opzione appropriata per l’automazione della creazione di un nuovo media set. Cliccare Next.

veeamvtlawss3glacierconfig23

Selezionare la voce Never overwrite data come Data retention policy e cliccare su Next.

veeamvtlawss3glacierconfig24

Qui è possibile abilitare il parallel processing e l’encryption. Selezionare le opzioni eventualmente richieste e cliccare su Apply.

veeamvtlawss3glacierconfig25

Cliccare Finish per creare il nuovo media pool.

veeamvtlawss3glacierconfig26

Il nuovo media pool è stato creato e visualizzato nell’area Media Pools.

veeamvtlawss3glacierconfig27

 

Configurare il Tape Backup Job

Il prossimo step consiste nella creazione del Tape Backup Job. Accedere alla sezione Backup & Replication, cliccare Tape Job nella barra dei menu e selezionare l’opzione Backups.

veeamvtlawss3glacierconfig28

Inserire il Name del job e cliccare Next.

veeamvtlawss3glacierconfig29

Cliccare sul bottone Add per selezionare le virtual machine soggette a backup e cliccare Next.

veeamvtlawss3glacierconfig30

Dal menu a tendina Media pool for full backups selezionare il media pool da utilizzare e cliccare Next.

veeamvtlawss3glacierconfig31

Abilitare l’opzione Archive incremental backups to tape e selezionare dal menu a tendina il media pool da utilizzare per salvare i backup incrementali. Cliccare Next per continuare.

veeamvtlawss3glacierconfig32

Abilitare entrambe le opzioni di Media automation. L’opzione Export current media set upon job completion permette il trasferimento automatico del contenuto del tape su Amazon S3 dopo che il backup job è stato completato correttamente. Cliccare Next per continuare.

veeamvtlawss3glacierconfig33

Configurare il backup Schedule e cliccare Apply.

veeamvtlawss3glacierconfig34

Cliccare Finish per creare il nuovo Backup to Tape Job.

veeamvtlawss3glacierconfig35

Per avviare il job di backup immediatamente, dalla sezione Tape sotto l’area Job cliccare il job Backup to Tape appena creato e selezionare Start.

veeamvtlawss3glacierconfig36

Il job di backup viene avviato.

veeamvtlawss3glacierconfig37

Quando il backup viene completato correttamente, cliccare OK per uscire dalla schermata.

veeamvtlawss3glacierconfig38

Analizzando i backup su Tape disponibili, le virtual machine selezionate sono state processate.

veeamvtlawss3glacierconfig39

Guardando la console AWS, è possibile verificare nella sezione Tapes il tape device attualmente utilizzato e lo spazio consumato dal backup effettuato.

Questa soluzione permette alle aziende di eliminare le cassette fisiche spostandosi su una soluzione scalabile e più economica.

signature

Leave a Reply