Veeam Backup & Replication: creare Veeam backup job

veeam7install01

Una volta installato Veeam Backup & Replication, bisogna creare Veeam backup job per proteggere i dati del proprio business e l’infrastruttura virtuale.

Naturalmente la strategia di backup deve essere attentamente pianificata per poter soddisfare le reali esigenze del business svolto.

Creare un backup job

Dalla schermata principale selezionare Backup quindi cliccare su Home > Backup Job per creare un nuovo Backup Job.

veeam7setup02

Digitare un Name e una Description poi cliccare su Next.

veeam7setup03

Tramite il bottone Add, aggiungere le virtual machine che devono essere processate dal backup. Click su Next per continuare.

veeam7setup04

Selezionare il Backup repository da utilizzare su cui salvare il backup.

veeam7setup04a

Cliccare sul bottone Advanced per accedere agli Advanced Settings. Il Backup mode dipende dalla strategia di backup adottata. Può essere impostata come Reversed incremental (raccomandata per backup to disk) oppure Incremental (raccomandata per backup to tape, siti remoti). Nell’esempio è stata utilizzata l’opzione Reversed incremental impostando l’Active full backup la prima Domenica ogni due mesi.

veeam7setup05

Nel campo Storage optimizations impostare il valore come LAN target se come backup repository è utilizzato uno storage di tipo NAS.

veeam7setup06

Per ricevere le notifiche via email quando il backup viene completato, abilitare il campo Send email notification to the following recipients. Per inviare l’email bisogna impostare inoltre i parametri SMTP nel menu Option > E-Mail Settings.

veeam7setup07

Abilitare l’opzione Enable VMware Tools quiescence.

veeam7setup08

Lasciare i valori di default o effettuare le modifiche che riflettono le proprie policy di rete.

veeam7setup09

Questa opzione è disponibile solo nella versione Enterprise Plus. Cliccare su OK per salvare la configurazione.

veeam7setup10

Abilitare le opzioni Microsoft VSS e system indexing. Selezionare il default Guest OS credentials utilizzate dalle virtual machine da processare. Cliccare su Advanced per accedere a delle impostazioni addizionali.

veeam7setup11

Se la virtual machine utilizza un account differente, cliccare sul bottone Set User e specificare le corrette credenziali. Cliccare su OK quando completato.

veeam7setup12

Cliccare sul bottone Edit ed accedere al pannello Applications. Impostare le opzioni Microsoft VSS e Transaction log a seconda delle proprie esigenze.

veeam7setup13

Accedere al pannello Indexing ed impostare la modalità di indexing desiderata. Cliccare su OK per salvare la configurazione.

veeam7setup14

Quando il setup è completo, i parametri impostati vengono mostrati nella finestra Guest processing Settings. Cliccare su OK per confermare.

veeam7setup15

Specificare la Schedule per il backup job configurato. Cliccare sul bottone Window per impostare eventualmente il time periods valido per eseguire il backup.

veeam7setup16

Abilitare/Disabilitare il Time Periods per eseguire il backup job quindi cliccare su OK.

veeam7setup17

Quando il setup è completo, cliccare su Finish per salvare il job.

veeam7setup18

 

Testare il backup

Per testare il backup appena configurato, effettuare un click con il tasto destro del mouse sul backup job e selezionare la voce Start.

veeam7setup19

Il processo di backup inizia mostrando i dettagli dello status di avanzamento.

veeam7setup20

Terminato il backup viene visualizzato un summary del job appena eseguito e, se precedentemente abilitata, viene inviata una notifica via email al recipient impostato.

veeam7setup21

 

Restore della virtual machine

Per effettuare il restore della virtual machine selezionare Backup & Replication > Backups > Disk, selezionare la virtual machine interessata e cliccare su Restore.

veeam7setup22

E’ possibile specificare virtual machine addizionali soggette al restore. Cliccare su Next.

veeam7setup23

Selezionare l’opzione di restore desiderata e cliccare successivamente su Next.

veeam7setup24

Digitare una Restore reason da utilizzarsi come informazione di riferimento nello storico delle sessioni eseguite. Cliccare su Next.

veeam7setup25

La finestra di Summary visualizza i parametri impostati. Cliccare su Finish per avviare l’operazione di restore.

veeam7setup26

L’operazione di restore inizia mostrando i details e lo status delle virtual machine interessate.

veeam7setup27

A seconda dell’infrastruttura di rete, diverse configurazioni possono essere impostate in Veeam Backup in modo da garantire la massima flessibilità e protezione dei dati del proprio business.

firma

3 Comments

  1. Andrea Tecchio 09/11/2015
    • Paolo Valsecchi 10/11/2015
    • Paolo Valsecchi 10/11/2015