Veeam Backup Validator: validare i file di backup

veeam8bckvalidator01

Veeam Backup Validator è un tool non documentato che si trova nel folder di installazione del software Veeam ed è utilizzato per validare i file di backup.

Backup Validator è un tool CLI based che verifica la consistenza dei file di backup senza però effettuare lo stesso tipo di controlli come SureBackup che verifica la completa funzionalità della VM. Per chi ha solo la licenza Standard dove SureBackup non è disponibile, la consistenza del backup può essere effettuata tramite questo tool.

 

Procedura

Per poter utilizzare questo tool i file di backup da analizzare devono essere registrati in Veeam Server.

Accedere a Veeam Backup and Replication e verificare quali backup sono disponibili per la validazione.

veeam8bckvalidator02

Per controllare uno specifico job di backup, aprire il Command Prompt e digitare il comando:

Veeam.Backup.Validator.exe /backup:”backup_name” /vmname:vm_name

C:\…>Veeam.Backup.Validator.exe /backup:”backup small vms [ manual ]” /vmname:lx-smallvm01

veeam8bckvalidator03

Per validare un backup ad una data o ad un orario specifico, dalla sezione Backup & Replication selezionare le voci Backups > Disk. Effettuare un click con il tasto destro del mouse sul nome del job di backup da processare e selezionare l’opzione Properties per verificare i restore point disponibili.

veeam8bckvalidator04

Prendere nota della data o dell’orario dello specifico restore point. Cliccare quindi su OK per chiudere la finestra.

veeam8bckvalidator05

Aprire il Command Prompt e digitare il comando:

Veeam.Backup.Validator.exe /backup:”backup_name”  /time:pointtime

C:\…>Veeam.Backup.Validator.exe /backup:”backup small vms [ manual ]” /time:13.30

veeam8bckvalidator06

Il risultato della validazione.

veeam8bckvalidator07

Per accedere al menu di help per verificare i parametri disponibili, nel Command Prompt digitare il comando:

C:\Program Files\Veeam\Backup and Replication\Backup\Veeam.Backup.Validator.exe /?

veeam8bckvalidator08

Questo tool è molto utile soprattutto durante la fase di troubleshooting. Se il risultato è negativo probabilmente il file di backup è corrotto quindi non è più necessario investigare ulteriormente.

firma

Leave a Reply