Veeam Endpoint Backup Free 1.5 rilasciato

veeamendpointbck01

Veeam ha rilasciato la nuova versione del popolare tool Veeam Endpoint Backup Free 1.5 introducendo interessanti nuovi funzioni come le notifiche email, backup settimanali e la protezione contro il CryptoLocker.

 

Novità

Diversi miglioramenti e nuove funzioni sono state introdotte con la versione 1.5.

 

Notifica mail

Abilitando la notifica email è possibile ricevere il report dello stato del job di backup senza dover effettuare il login al sistema per verificare lo stato.

Dalla sezione Settings, abilitare l’opzione Enable mail notifications e cliccare sul link Configure and test.

veeamendpointbck02

Digitare la propria email e i parametri SMTP e cliccare sul bottone Test Message per testare la notifica email.

veeamendpointbck03

 

CryptoLocker protection

Quando un backup viene eseguito su uno storage USB, alla fine del processo il dispositivo viene sconnesso proteggendo i file di backup residenti da potenziali infezioni del ransomware CryptoLocker.

Abilitare l’opzione Eject removable storage once backup is completed per attivare la protezione contro CryptoLocker.

veeamendpointbck04

 

Miglioramento dei backup giornalieri

E’ stata aggiunta l’opzione di effettuare i backup durante giorni specifici evitando inutili backup durante il weekend.

veeamendpointbck05

 

Protezione da mancati backup giornalieri

La nuova opzione di schedulazione permette la configurazione dei job di backup per eseguire un mancato backup giornaliero alla prima occasione.

veeamendpointbck06

 

Altre nuove funzioni

Capacità di saltare i bad block (sperimentale): aggiunta la funzione di effettuare il backup su un hard disk difettoso come ultimo tentativo per salvare parte di dati ancora recuperabili. Questa funzionalità è abilitata tramite Registry.

– Full backup verso una locazione custom: viene eseguito un apposito full backup in una qualsiasi locazione tramite command line. Il full backup creato è standalone e non è soggetto alla retention policy.

Job progress monitor: lo stato di avanzamento del job di backup è ora visualizzato nell’icona nella taskbar.

veeamendpointbck07

Visualizzazione dell’intensità del segnale WiFi: l’intensità del segnale WiFi viene ora visualizzato nell’icona WiFi per fornire informazioni di possibili problematiche di connessione.

Cambio del grafico dell’andamento dei backup: la visualizzazione del grafico dei backup può essere ora cambiata tra dimensione e durata utilizzando il menu del tasto destro del mouse.

veeamendpointbck08

 

Aggiornamento alla versione 1.5

Il processo di aggiornamento è molto semplice. Scaricare la nuova versione di Veeam Endpoint Backup dal sito web Veeam ed eseguire l’installer.

Accettare l’EULA e cliccare su Update.

veeamendpointbck09

Veeam Endpoint Backup viene aggiornato nel sistema.

veeamendpointbck10

Quando l’installazione viene correttamente completata, cliccare su Finish per uscire dall’installer. Opzionalmente è possibile eseguire il Veeam Recovery Media creation wizard.

veeamendpointbck11

La nuova versione viene visualizzata nella sezione Update. Veeam Endpoint Backup Free 1.5  può essere al momento scaricato solo dal sito web Veeam ma nei prossimi giorni sarà reso disponibile anche tramite il server auto update.

veeamendpointbck12

Le nuove funzionalità forniscono delle migliori prestazioni del backup, il controllo sullo stato di avanzamento del job di backup e sulle schedulazioni e la protezione contro i malware.

firma

5 Comments

  1. Egidio Ghiorzo 26/04/2016
    • Paolo Valsecchi 27/04/2016
      • Egidio Ghiorzo 27/04/2016
  2. Luca Colpani 27/05/2016
    • Paolo Valsecchi 30/05/2016

Leave a Reply