Vembu BDR suite 3.7 panoramica e setup – pt.1

vembubdr37install01

Vembu BDR Suite è una soluzione software di Backup e Disaster Recovery per i data center virtualizzati e supporta le piattaforme VMware ed Hyper-V.

Basato sulla tecnologia snapshot, Vembu può essere installato sulle piattaforme Windows o Linux o come virtual appliance per entrambi gli ambienti VMware o Hyper-V. Per una migliore protezione, i backup possono essere salvati offsite, in cloud, on-premise e nel cloud Ibrido.

vembubdr37install02

 

Blog serie

Vembu BDR Suite 3.7 panoramica e setup – pt.1
Vembu VMBackup 3.7 backup e restore – pt.2
Vembu VMBackup 3.7 replica e copia offsite – pt.3

 

Piattaforme supportate

Vembu BDR Suite supporta i seguenti ambienti:

 

VMware

  • VMware: vSphere 4.x, 5.x, 6.0
  • Hypervisor: ESXi 4.x, 5.x, 6.0
  • Management Server: vCenter Server 4.x, 5.x, 6.0

vembubdr37install03

 

Hyper-V

  • Virtual Infrastructure: Windows Server 2008 R2, 2012/2012 R2, 2016
  • Hypervisor: Windows Server Hyper-V 2008 R2, 2012/2012 R2, 2016

vembubdr37install04

La configurazione raccomandata per il server BDR è la seguente:

vembubdr37install05

 

Vembu BDR Suite

Vembu BDR Suite può essere utilizzata per proteggere data center virtuali o semplici ambienti IT di piccole o medie dimensioni, inclusi i Service Provider che offrono servizi di backup offsite per le piccole imprese.

La suite Vembu BDR include i seguenti prodotti:

 

Vembu VMBackup

Fornisce la protezione per gli ambienti VMware vSphere e Microsoft Hyper-V effettuando le snapshot delle immagini delle VM a livello di host. Supporta la cattura dell’immagine di backup Application-aware per assicurare la consistenza dell’applicazione e non vengono installati agenti nella virtual machine.

Vembu utilizza la tecnologia VMware CBT (VM con la versione hardware 7 o superiore) per miglioare la velocità dei backup VMware riducendo il carico ed il tempo richiesto per completare il job. Un driver CBT proprietario viene invece utilizzato in Hyper-V per tracciare i cambiamenti dei blocchi durante i backup incrementali. Le copie di backup possono essere salvate offsite o nel Cloud Vembu per la ridondanza dei dati e disaster recovery.

vembubdr37install06

 

Vembu ImageBackup

E’ una soluzione BDR per i server Windows, desktop e laptop. E’ possibile effettuare un Recovery Bare-metal nella stessa o in una diversa virtual machine Windows.

E’ supportato anche il P2V per migrare le macchine Windows dall’ambiente fisico a quello virtuale.

vembubdr37install07

 

Vembu NetworkBackup

Pensato per business medio piccoli, questa applicazione offre una soluzione di backup Ibrida (On-Premise con storage cloud opzionale) per desktop/laptop, file server ed applicazioni come Microsoft Exchange, SQL Server, Sharepoint, Active Directory ed Outlook. I sistemi possono essere processati in una locazione centrale rendendo l’amministrazione più semplice.

vembubdr37install08

 

Vembu OnlineBackup

Permette di mettere sotto backup i dati critici del proprio business e salvarli nel cloud Vembu. Questa soluzione cloud è in grado di proteggere backup di File Server e backup di Exchange, SQL, SharePoint ed Outlook.

vembubdr37install09

 

Vembu SaaSBackup

E’ una soluzione di backup per Microsoft Office 365 e Google Apps ed è stata sviluppata per effettuare il backup di email, drive, contatti e calendari. I dati processati vengono salvati nello storage del Cloud Vembu attraverso reti sicure.

vembubdr37install10

 

Listino

La licenza Vembu è basata sul numero di CPU socket ed include aggiornamenti illimitati del prodotto ed il supporto telefonico e via email 24/7. Ogni anno la licenza deve essere rinnovata.

Consultare l’attuale listino presso il sito web Vembu.

vembubdr37install11

 

Setup di Vembu BDR

Per procedere con l’installazione dell’applicazione, scaricare Vembu BDR dal sito web Vembu ed eseguire l’installer. Quando il wizard di installazione si avvia, cliccare su Next per continuare.

vembubdr37install12

Accettare l’EULA e cliccare su Next.

vembubdr37install13

Selezionare l’opzione Let me customize the configurations e cliccare su Customize.

vembubdr37install14

Specificare l’Installation Location e la DB Storage Location quindi cliccare successivamente su Next.

vembubdr37install15

Lasciare il folder di installazione di default e cliccare su Next.

vembubdr37install16

Selezionare l’opzione Choose network drive as your Storage Repository e cliccare su Next.

vembubdr37install17

Specificare User NamePassword per accedere alla web console e cliccare su Next per continuare.

vembubdr37install18

Cliccare su Install per procedere con l’installazione.

vembubdr37install19

L’applicazione viene installata nel sistema.

vembubdr37install20

Quando l’installazione è stata completata correttamente, lasciare entrambe le opzioni abilitate e cliccare su Finish.

vembubdr37install21

 

Accedere alla web console

Per accedere alla web console di Vembu, aprire il browser preferito e digitare l’indirizzo https://IPAddress_DNSName:6061. Inserire le credenziali precedentemente specificate e cliccare su Sign in.

vembubdr37install22

Effettuato il login, specificare la Time Zone e cliccare su Save.

vembubdr37install23

Inserire un nome unico (es. nome macchina) nel campo Enter a Vembu BDR ID e cliccare su Update.

vembubdr37install24

 

Configurare lo Storage Repository

Al primo accesso alla Dashboard di Vembu è necessario specificare i dispositivi di storage utilizzati. Cliccare sul bottone Add Network Drive per aggiungere gli storage da utilizzare per salvatre i backup.

vembubdr37install25

Vembu supporta diversi dispositivi di storage come Drive Locali, NAS (NFS e CiFS) e SAN (iSCSI ed FC). Nella sezione Management > Storage Management, inserire i parametri nei campi richiesti e cliccare su Save.

vembubdr37install26

Il drive è stato correttamente aggiunto alla lista.

vembubdr37install27

Posizionarsi nella Dashboard per verificare lo stato globale del sistema. Poichè nessun backup è stato ancora configurato, nessun dato è visualizzato eccetto lo storage specificati precedentemente.

vembubdr37install28

L’installazione di Vembu è ora completa. Nella parte 2 verrà illustrata la procedura per la configurazione dei job di backup e restore.

signature

Leave a Reply