Vembu VMBackup 3.7 replica e copia offsite – pt.3

vembubdr37replication01

La replica è una funzione aggiuntiva presente in Vembu VMBackup che fornisce un più alto livello di business continuity riducendo i tempi di downtime.

La VM replication permette di replicare le VM da un host sorgente verso un ESXi di destinazione nella locazione di DR senza influenzare le prestazioni ed i task di routine del server primario.

 

Blog serie

Vembu BDR Suite 3.7 panoramica e setup – pt.1
Vembu VMBackup 3.7 backup e restore – pt.2
Vembu VMBackup 3.7 replica e copia offsite – pt.3

 

Configurare la replica delle VM

L’utilizzo della replica è indicata per le VM critiche di produzione impostando l’operazione di replica con cadenza periodica.

vembubdr37replication02

Dal menu della Dashboard selezionare la voce VM Replication > VMware vSphere.

vembubdr37replication03

Nell’ESXi/vCenter sorgente cliccare sul link VM Replication.

vembubdr37replication04

Selezionare le VM da replicare e cliccare su Next.

vembubdr37replication05

Configurare lo Scheduling per l’esecuzione della replica in base ai requisiti e cliccare su Next.

vembubdr37replication06

Per rendere la replica di tipo application-consistent (server SQL ed Exchange), abilitare l’opzione Application Aware Process e cliccare su Next.

vembubdr37replication07

Specificare il Target Replication Host e cliccare successivamente su Next.

vembubdr37replication08

Abilitare l’opzione Configure Networks se sono utilizzate reti diverse nel sito di produzione e nel sito DR. Specificare Source Network e Target Network e quindi cliccare su Next.

vembubdr37replication09

Abilitare l’opzione Network Re-IP Mapping se lo schema di indirizzamento IP nel sito di produzione è diverso dallo schema del sito DR. La regola del Re-IP Mapping viene applicata durante il Failover. Cliccare su Add Rule per creare una nuova regola.

vembubdr37replication10

Specificare i dettagli richiesti e cliccare su Save.

vembubdr37replication11

Una volta che la regola è stata creata, il nome viene visualizzato nell’area di configurazione. Cliccare su Next per continuare.

vembubdr37replication12

Inserire il nome nel campo Enter the Job Name e verificare la configurazione. Cliccare su Next.

vembubdr37replication13

Cliccare su OK per confermare.

vembubdr37replication14

Il job di Replication viene eseguito visualizzando i dettagli nella schermata Replication Progress Details.

vembubdr37replication15

La replica è stata completata correttamente.

vembubdr37replication16

 

Gestione delle repliche

Dal menu della Dashboard selezionare la voce VM Replication > VMware vSphere.

vembubdr37replication17

Selezionare il job di Replication da processare e cliccare sull’icona di Restore.

vembubdr37replication18

Procedere con l’opzione di Restore, sono disponibili tre tipologie di restore da cui poter scegliere:

  • Failover
  • Finalize Failover
  • Finalize Failback

vembubdr37replication19

 

Failover

Il Failover permette agli amministratori di scambiare la funzionalità dalla VM originale verso la sua replica nell’host di destinazone.

Selezionare l’opzione di Failover come tipologia di restore e cliccare su Next.

vembubdr37replication20

Specificare la versione di Restore e cliccare su Next.

vembubdr37replication21

Selezionare la replica da ripristinare e cliccare su Next.

vembubdr37replication22

Cliccare su Next per eseguire il Failover.

vembubdr37replication23

Cliccare su OK per confermare.

vembubdr37replication24

Il Failover della VM selezionata viene eseguito.

vembubdr37replication25

Quando l’operazione viene completata correttamente, la VM replicata nell’host di destinazione è pienamente operativa e funzionale.

vembubdr37replication26

 

Finalize Failover

Quando una VM viene sottoposta alla procedura di Failover, gli amministratori possono decidere l’operazione di finalizzazione del Failover da effettuare scegliendo tra le possibili opzioni:

  • Undo Failover
  • Permanent Failover or Failback

Selezionare l’opzione di Finalize Failover come tipologia di restore e cliccare su Next.

vembubdr37replication27

Selezionare la replica da processare e cliccare su Next.

vembubdr37replication28

Sono disponibili tre tipologie di finalizzazione:

  • Undo Failover – le variazioni effettuate nella VM replicata durante il Failover sono cancellate ripristinando lo stato originale prima del Failover.
  • Permanent Failover – la VM replicata viene impostata come la VM sorgente in modo permanente.
  • Failback – la VM replicata insieme alle variazioni effettuate viene ripristinata nell’host sorgente come macchina di produzione.

Selezionare Undo Failover e cliccare su Next.

vembubdr37replication29

Nella pagina di review cliccare su Next per procedere con l’operazione selezionata.

vembubdr37replication30

Le variazioni effettuate nella VM replicata vengono scartate e la VM ripristinata nel suo stato pre-failover.

 

Permanent Failover

Selezionando l’opzione Permanent Failover, il sistema rende la VM replicata come VM sorgente in modo permanente. Cliccare su Next per procedere.

vembubdr37replication31

 

Failback

Selezionare l’opzione Failback come Finalize Type per ripristinare la VM nell’host sorgente o un altro host come production VM. Questa opzione è abilitata solamente quando è selezionata la voce Failback come Finalize type nel Finalize Failover (tipologia di Restore). Cliccare su Next.

Specificare le Failback Options e cliccare su Next per procedere con il ripristino.

vembubdr37replication33

Controllare la configurazione nella pagina di Review e cliccare su Next per avviare il processo di Failback.

vembubdr37replication34

Cliccare su OK per confermare.

La pagina di Restore Progress visualizza i dettagli della VM processata.

vembubdr37replication36

L’operazione di Failback è stata completata correttamente.

vembubdr37replication37

Dal VMware vSphere Web Client è possibile vedere la VM processata pienamente operativa e funzionante nell’host specificato.

vembubdr37replication38

 

Salvare i backup offsite

VMBackup fornisce anche l’opzione per inviare i dati dei backup offsite (data center o Vembu Cloud) per la ridondanza dei dati e disaster recovery incrementando la sicurezza e l’integrità dei dati.

Dal menu della Dashboard selezionare Management > Offsite Copy Management.

vembubdr37replication39

Per salvare i backup offsite, è necessario abilitare l’opzione Offsite Copy dalla pagina di management. Prima di abilitare la copia Offsite, è necessario effettuare la registrazione del Vembu BDR server attraverso il menu Management > Server Management nel proprio account nel Portale Vembu.

vembubdr37replication40

L’Offsite Copy mode permette agli amministratori di specificare se un data center personale o il cloud Vembu saranno utilizzati per salvare i backup.

 

Vembu Cloud

Il Vembu CloudDR è un server di disaster recovery su cloud che mantiene una copia offsite del server del backup dati.

Selezionare l’opzione Vembu Cloud e specificare le impostazioni nelle pagine Window, Retention e Bandwidth. Cliccare sul bottone Save Replication Settings per salvare la configurazione.

vembubdr37replication41

 

My Own Datacenter

Questa opzione permette agli amministratori di replicare il backup dei dati verso un data center personale.

Selezionare l’opzione My Own Datacenter e specificare le impostazioni nelle pagine Window, Retention e Bandwidth. Indicare l’OffsiteDR Server e cliccare sul bottone Save Replication Settings per salvare la configurazione.

vembubdr37replication42

Vembu VMBackup è disponibile come 30-day trial per testare il prodotto. Consultare il sito web Vembu per informazioni aggiuntive.

signature

Leave a Reply