Virtual SAN 2-node cluster configurazione – pt2

vsan2nodeclusterconfiguration01

Virtual SAN è la soluzione che VMware ha introdotto per soddisfare le esigenze delle filiali e degli uffici remoti con dei costi contenuti e convenienti.

Nonostante il limite delle 25 VM per site, la funzione più interessante introdotta con l’edizione VSAN ROBO è la possibilità di far funzionare Virtual SAN con solo 2 nodi con l’utilizzo di una Witness appliance (ESXi nested) che non richiede una licenza aggiuntiva. 

vsan2nodeclusterconfiguration02

 

Blog serie

Virtual SAN 2-node cluster installazione per ROBO – pt1
Virtual SAN 2-node cluster configurazione – pt2

 

Configurare la rete VSAN

Selezionare l’host su cui abilitare VSAN e posizionarsi nella sezione Manage > Networking > VMKernel adapters. Cliccare sull’icona Add host networking per configurare l’adapter VMKernel.

vsan2nodeclusterconfiguration03

Selezionare l’opzione VMKernel Network Adapter e cliccare Next.

vsan2nodeclusterconfiguration04

Nel campo Select an existing standard switch, cliccare Browse e selezionare lo vSwitch da usare. Cliccare OK per confermare la selezione e cliccare su Next per proseguire.

vsan2nodeclusterconfiguration05

Inserire una Network label e specificare la VLAN ID utilizzata. Abilitare il servizio Virtual SAN traffic e quindi cliccare su Next.

vsan2nodeclusterconfiguration06

Impostare un’indirizzo IPv4 statico e una Subnet mask e cliccare Next.

vsan2nodeclusterconfiguration07

Cliccare su Finish per salvare la configurazione.

vsan2nodeclusterconfiguration08

Ripetere la stessa procedura anche per l’altro host utilizzato per il setup del cluster VSAN.

vsan2nodeclusterconfiguration09

 

Configurare il cluster VSAN

Se il cluster è configurato con vSphere HA, è possibile utilizzare il Virtual SAN con il cluster vSphere HA solo se le seguenti condizioni vengono soddisfatte:

  • Tutti gli host ESXi del cluster devono essere installati con la versione 5.5 o successiva
  • Il cluster deve avere un minimo di tre host ESXi

Se sono presenti solo due host nella rete, prima di effettuare la configurazione di VSAN assicurarsi che vSphere HA sia disabilitato.

vsan2nodeclusterconfiguration10

Selezionare il cluster da configurare e posizionarsi nella sezione Manage > Settings > General. Cliccare sul bottone Configure.

vsan2nodeclusterconfiguration11

Impostare il campo Add disk to storage come Manual e scegliere l’opzione Configure two host Virtual SAN cluster. Cliccare Next per continuare.

vsan2nodeclusterconfiguration12

Se tutti gli host del cluster hanno l’adapter VMKernel configurato con il traffico VSAN abilitato, cliccare Next.

vsan2nodeclusterconfiguration13

Selezionare quali dischi devono essere utilizzati per la cache nel cluster VSAN e cliccare sull’icona Claim for cache tier.

vsan2nodeclusterconfiguration14

Selezionare quali dischi devono essere utilizzati come storage nel cluster VSAN e cliccare sull’icona Claim for capacity tier.

vsan2nodeclusterconfiguration15

Verificare i valori di Total cache and capacity disponibile nel cluster VSAN e cliccare Next per continuare.

vsan2nodeclusterconfiguration16

Selezionare il Witness host precedentemente configurato e cliccare Next.

vsan2nodeclusterconfiguration17

Selezionare i dischi dell’host Witness per la funzione di cache e storage e cliccare su Next.

vsan2nodeclusterconfiguration18

Cliccare su Finish per completare la configurazione.

vsan2nodeclusterconfiguration19

Quando la configurazione è stata completata, il Virtual SAN è impostato come ON.

vsan2nodeclusterconfiguration20

Verificare la configurazione dei Fault Domains dalla sezione Manage > Settings > Fault Domains & Stretched Cluster.

I Fault Domains permettono di mantenere una copia completa dei dati della virtual machine anche quando un rack fallisce poichè i componenti della virtual machine sono distribuiti nei Fault Domains. Nel caso di un problema nel singolo rack, la VM rimane accessibile.

vsan2nodeclusterconfiguration21

Nella sezione Monitor > Virtual SAN > Health è possibile verificare lo stato funzionale del VSAN.

vsan2nodeclusterconfiguration22

Il nuovo storage vsanDatastore compare ora nell’area storage.

vsan2nodeclusterconfiguration23

Quando la configurazione è stata completata, vSphere HA può essere nuovamente abilitato.

vsan2nodeclusterconfiguration24

L’installazione della soluzione VSAN è piuttosto semplice e molto conveniente in termini di costi. Non c’è più la necessità di acquistare costosi SAN e onerosi Contratti di Assistenza dai produttori di dispositivi storage.

 signature

Leave a Reply