VMTurbo Operations Manager Lite setup

operationsmanagerlite01

VMTurbo ha rilasciato Operations Manager Lite, un prodotto completamente gratuito per piccoli ambienti utile a garantire le migliori prestazioni per le applicazioni.

Se l’infrastruttura VMware è composta solamente da un cluster VMware vCenter con un massimo di quattro host, i prerequisiti della versione Lite sono pienamente soddisfatti ed il prodotto può essere utilizzato per garantire le prestazioni a livello applicativo utilizzando l’infrastruttura nel modo più efficiente possibile.

Per scaricare Operations Manager Lite, cliccare su questo link.

 

Operations Manager task

VMTurbo permette agli amministratori di eseguire le seguenti operazioni:

  • Garantire continuamente prestazioni di carico con un ridimensionamento real-time, posizionamento e applicazione delle decisioni
  • Massimizzare l’utilizzo dell’infrastruttura del 30% senza impattare sulle prestazioni
  • Gestire il carico assegnato, garantire le prestazioni e la capacità di pianificazione con una piattaforma unificata
  • Un’implementazione semplice, operatività in meno di 15 minuti, poter vedere i valori in meno di un’ora

Scaricare l’ultima versione del prodotto (attualmente la 5.3) dal sito web VMTurbo. L’appliance Operations Manager è la stessa utilizzata anche per gli ambienti più complessi dove è la licenza utilizzata che abilita o meno le varie funzioni.

 

Permessi in vCenter per accedere a Operations Manager

Poichè VMTurbo raccomanda l’utilizzo di un account AD dedicato per utilizzare Operations Manager, all’account devono essere assegnati i seguenti permessi in vCenter Server per eseguire le operazioni indicate a seconda degli stati configurati richiesti.

operationsmanagerlite02

Da vSphere Web Client posizionarsi nella sezione Home > Roles.

operationsmanagerlite03

Selezionare la voce Roles nella parte sinistra della schermata, effettuare un click con il tasto destro del mouse sul ruolo Read-only e selezionare l’opzione Clone.

operationsmanagerlite04

Digitare un nome nel campo Role name ed assegnare i permessi come indicato nella tabella qui sopra. Cliccare su OK quando terminato l’inserimento.

operationsmanagerlite05

Selezionare il vCenter Server e posizionarsi nella sezione Manage. Selezionare la voce Permissions e cliccare sull’icona più verde per aggiungere un nuovo utente.

operationsmanagerlite06

Aggiungere l’account AD da utilizzare ed assegnare il ruolo selezionando il ruolo precedentemente creato (es. VMTurbo). Cliccare OK per confermare.

operationsmanagerlite07

Il nuovo account viene aggiunto alla lista.

operationsmanagerlite08

 

Installare VMTurbo

Utilizzando il vSphere Web Client, effettuare il deploy dell’appliance VMTurbo nel cluster assegnando i  parametri corretti.

operationsmanagerlite09

Terminata l’installazione dell’appliance, effettuare il power on della VM.

 

Cambiare l’indirizzo IP

Per cambiare l’indirizzo IP è necessario accedere alla console VMTurbo. Da VMware Web Client effettuare un click con il tasto destro del mouse sull’appliance installata e selezionare l’opzione Open Console.

operationsmanagerlite10

Effettuare il login come root digitando le seguenti credenziali:

user:          root
password:  vmturbo

operationsmanagerlite11

Per cambiare l’indirizzo IP del server, digitare il comando ipsetup ed inserire i parametri di rete richiesti.

operationsmanagerlite12

Se nella rete si utilizza un Proxy, compilare i campi elencati e premere il tasto F10 per salvare le impostazioni.

operationsmanagerlite13

I nuovi parametri di rete vengono attivati.

operationsmanagerlite14

 

Configurare Operations Manager

Utilizzando il browser preferito, digitare l’indirizzohttp://VMTurbo_IP_address ed usare le credenziali di default  administrator/vmturbo per il login.

operationsmanagerlite15

Al primo login bisogna modificare la password di default. Cliccare su Confirm per salvare la nuova password.

operationsmanagerlite16

Quando la finestra del Setup Wizard si apre, cliccare Next per avviare il setup.

operationsmanagerlite17

Poichè la versione di VMTurbo da utilizzare è la Lite, selezionare l’opzione I would like to request a license for the free Operations Manager Lite e cliccare Next.

operationsmanagerlite18

Per ottenere la licenza Lite, cliccare sul link Submit Request per effettuare la richiesta.

operationsmanagerlite19

Dal sito VMTurbo inserire le proprie info e cliccare sul bottone Submit Request. Verrà inviato via email all’indirizzo specificato il file con la licenza richiesta.

operationsmanagerlite20

Effettuare l’operazione di copia e incolla della licenza nel box indicato e cliccare su Save.

operationsmanagerlite21

Cliccare su Next per proseguire con la configurazione.

operationsmanagerlite22

Cliccare su Add per aggiungere al sistema il vCenter Server. Da ricordare che solo un vCenter Server può essere aggiunto nella versione Lite di VMTurbo.

operationsmanagerlite23

Poichè è stata configurata la versione Lite, selezionare l’unica voce disponibile Hypervisor come Target Type. L’opzione vCenter è automaticamente selezionata.

operationsmanagerlite24

Inserire l’Address, Username e Password del vCenter Server e cliccare su Add per aggiungere il nuovo target. Cliccare su Apply per salvare la configurazione.

operationsmanagerlite25

Cliccare sul bottone Rediscover per effettuare lo scan dell’ambiente.

operationsmanagerlite26

L’ambiente viene scansionato.

operationsmanagerlite27

Quando il processo viene completato, cliccare su Next per continuare.

operationsmanagerlite28

Selezionare il Cluster da gestire ed inserire un account con cui effettuare il login all’istanza di Operations Manager Lite. Cliccare su Next per continuare.

operationsmanagerlite29

Configurare la notifica email e cliccare su Next.

operationsmanagerlite30

Cliccare su Finish per salvare la configurazione.

operationsmanagerlite31

Effettuare il login al sistema utilizzando l’account precedentemente specificato e cliccare su Login.

operationsmanagerlite32

Viene mostrata la schermata principale. Cliccare sulla X per chiudere la finestra di help.

operationsmanagerlite33

Selezionare la propria preferenza per continuare.

operationsmanagerlite34

Lasciare girare il sistema per alcuni minuti in modo da raccogliere le informazioni dell’infrastruttura. Dopo un certo periodo di tempo VMTurbo inizierà a notificare le azioni da effettuare per garantire le migliori prestazioni per le applicazioni.

operationsmanagerlite35

Cliccare sulla Dashboard e selezionare la voce Assure Service Performance per verificare eventuali suggerimenti.

operationsmanagerlite36

In questo esempio lo spostamento di una virtual machine evita il rischio di mem congestion nell’host identificato come lab-esxi01.

operationsmanagerlite37

Per applicare l’indicazione suggerita, selezionare la VM da spostare e cliccare su Apply.

operationsmanagerlite38

Dal vSphere Client è possibile vedere la VM che viene migrata.

operationsmanagerlite39

Dopo avere applicato tutti i suggerimenti indicati da VMTurbo, il sistema è pienamente ottimizzato.

operationsmanagerlite40

Per piccoli ambienti VMTurbo Operations Manager Lite è una buona soluzione per mantenere un’elevata ottimizzazione dell’infrastruttur semplificandoi l’amministrazione e riducendo il carico per l’IT.

Ovviamente le funzioni e le automazioni più interessanti sono disponibili utilizzando la licenza full. Al momento del download viene offerta una licenza 30-day trial senza limitazioni dove poter testare le potenzialità di VMTurbo.

firma

 

Leave a Reply