VMware 6.0 vFlash Read Cache configurazione

vflashreadcachesetup01

VMware vFlash Read Cache permette l’utilizzo di dischi locali SSD nell’host abilitando un layer di cache per le VM. Nessun altro software o VIB addizionali devono essere installati nell’host poichè tutti i moduli necessari sono già presenti nell’ESXi 6.0.

Utilizzando dischi locali SSD nell’host si ottiene il beneficio di scaricare l’I/O dallo storage all’SSD locale migliorando le prestazioni. Il processo di I/O read invece di andare direttamente allo storage, viene acquisito dal vFRC. Al momento questa funzione supporta solamente la modalità write-trough rendendo il sistema essenzialmente un sistema di cache in lettura.

I dischi SSD utilizzati dalla vFRC sono formattati utilizzando un file system speciale chiamato VFFS (Virtual Flash File System) e vengono aggregati in un pool formando una risorsa flash virtuale disponibile alle VM come cache in lettura.

 

Requisiti e limitazioni

  • Licenza VMware Enterprise Plus
  • Interfaccia dispositivi storage supportati: SATA, SAS e PCI Express.
  • Massimo 1 virtual flash per host
  • 400GB di cache massima per ogni disco virtuale
  • 2 TB di cache cumulativa configurata per host (per tutti i dischi virtuali)
  • Massimo 16 TB di disco virtuale
  • Massimo 4 TB virtual host swap cache size
  • Massimo 8 dispositivi flash per risorsa virtuale flash

 

Configurare la vFlash Read Cache

Dal vSphere Web Client, selezionare l’host a cui si vuole abilitare la vFlash Read Cache, posizionarsi in Manage > Settings e selezionare la voce Virtual Flash Resource Management.

vflashreadcachesetup02

Nella parte destra dello schermo cliccare sul bottone Add Capacity.

vflashreadcachesetup03

Selezionare il flash device da utilizzare e cliccare su OK. L’SSD selezionato è formattato utilizzando il file system VSSF cancellando tutti i dati presenti sul disco.

vflashreadcachesetup04

Dopo pochi secondi, la nuova risorsa è visualizzata mostrando la Capacity e la tipologia di File System.

vflashreadcachesetup05

Ripetere la stessa procedura per tutti gli host in cui la vFlash Read Cache deve essere abilitata.

vflashreadcachesetup06

Selezionare ciascun host e posizionarsi nella sezione Summary per verificare la disponibilità della Virtual Flash Resource.

vflashreadcachesetup07

 

Abilitare la vFlash nella VM

Per abilitare la vFlash nella virtual machine, effettuare un click con il tasto destro del mouse sulla VM da configurare e selezionare la voce Edit Settings.

vflashreadcachesetup08

Espandere l’Hard Disk da accelerare e nel campo Virtual flash read cache digitare la quantità di GB da utilizzare come cache. Cliccare su OK per salvare la configurazione.

vflashreadcachesetup09

Cliccare sul link Advanced per accedere alla configurazione avanzata per impostare il block size.

vflashreadcachesetup10

Qui è possibile specificare la Reservation ed anche il valore del Block Size utile ad ottimizzare alcune applicazioni specifiche.

vflashreadcachesetup11

Da tenere presente che la funzione vFlash Read Cache è inclusa solo nella licenza vSphere Enterprise Plus.

signature

Leave a Reply