VMware ESXi 6.5: installare l’host dalla chiavetta USB

esxi65installfromusb01

Oggi non tutti i server sono equipaggiati con un drive CD-ROM e l’installazione di VMware ESXi 6.5 può essere effettuata facilmente tramite l’utilizzo di una chiavetta USB.

L’utilizzo di un drive USB rende il processo di installazione più veloce rispetto al classico CD-ROM drive.

 

Prerequisiti

Per creare l’installer USB sono necessari i seguenti componenti:

  • Una chiavetta USB da almeno 4 GB di capacità
  • Il file ISO VMware ESXi 6.5
  • Un tool come UNetbootin per rendere la chiavetta USB bootabile

 

Creare una chiavetta USB bootabile

Dal sito VMware effettuare lo scarico del file ISO VMware ESXi 6.5.

Avviare il tool UNetbootin e selezionare l’opzione Diskimage. Cliccare sul bottone browse () per selezionare l’immagine da utilizzare.

esxi65installfromusb02

Cliccare OK per creare la chiavetta USB bootabile.

esxi65installfromusb03

I file ESXi sono copiati nel drive USB.

esxi65installfromusb04

Quando il processo viene completato, cliccare su Exit per chiudere UNetbootin.

esxi65installfromusb05

 

Installare ESXi 6.5 dalla chiavetta USB

CConfigurare nelle impostazioni del BIOS del server la corretta sequenza di boot, inserire la chiavetta USB appena creata ed accendere il server. Il processo di installazione viene avviato caricando l’ESXi installer.

esxi65installfromusb06

Quando l’installazione viene completata correttamente, la console dell’ESXi viene visualizzata con le impostazioni di default.

esxi65installfromusb07

L’utilizzo della chiavetta USB permette agli amministratori di risparmiare parecchio tempo per l’installazione dell’hypervisor perchè è molto più veloce rispetto ai tradizionali CD-ROM drive.

signature

Leave a Reply