VMware Tools 10 distribuzione tramite VUM

deployvmwaretools01

Per distribuire nel proprio ambiente i VMware Tools 10 tramite VUM, la procedura è cambiata rispetto alle release precedenti perchè da Settembre 2015 le nuove versioni sono rilasciate come un package separato fuori dagli aggiornamenti di ESXi.

Nonostante il grosso vantaggio di avere le nuove funzionalità a disposizione senza dover aspettare il rilascio di nuovi aggiornamenti di ESXi, si pone il problema di come distribuire i nuovi VMware Tools alle virtual machine della rete e come mantenerle aggiornate.

 

Mantenere le VM aggiornate

Se nel proprio ambiente sono presenti differenti versioni dell’host, ogni ESXi avrà una versione diversa dei VM Tools salvati nel proprio repository (per default /locker/packages/<version>).

Se una virtual machine risiede, ad esempio, in un ESXi 5.5 e i VM Tools vengono aggiornati a quella release, spostando la VM in un host diverso (es. ESXi 5.5 upd3) verrà mostrato il messaggio:

VMware Tools is outdated on this virtual machine

Per distribuire le nuove release dei VM Tools evitando che il messaggio di warning venga visualizzato a seconda della versione dell’host, bisogna creare un repository condiviso raggiungibile da tutti gli host ESXi, salvare al suo interno l’ultima versione dei VM Tools che hanno sempre una compatibilità con le versioni precedenti e quindi effettuare l’aggiornamento come verrebbe fatto normalmente dopo l’upgrade di ESXi.

Per raggiungere questo scopo, per ogni host della rete è necessario modificare il parametro UserVars.ProductLockerLocation che identifica la directory dei VMware Tools. Per default questa directory è presente in ogni ESXi e può essere modificata per puntare ad un datastore condiviso. Modificando il valore della voce UserVars.ProductLockerLocation è possibile centralizzare la distribuzione dei VM Tools.

 

Scaricare l’ultime release

Dal sito web VMware scaricare l’ultima release dei VMware Tools.

deployvmwaretools02

Selezionare il package richiesto e cliccare su Download.

deployvmwaretools03

Scompattando il package .zip scaricato, i due folder estratti contengono i file utilizzati per installare ed aggiornare i VMware Tools:

floppies

deployvmwaretools04

vmtools

deployvmwaretools05

 

Creare un datastore condiviso

Tramite il VMware vSphere Client, posizionarsi in Home > Inventory > Datastore and Datastores Clusters e selezionare lo storage sul quale si intende creare il folder condiviso. Andare nella sezione Summary e cliccare il link Browse Datastore.

deployvmwaretools06

Cliccare sull’icona Create a new folder ed inserire il nome del folder (es. upd_vmtools). Cliccare su OK per creare la cartella.

deployvmwaretools07

La nuova cartella viene creata nello storage selezionato. Cliccare sull’icona Upload > Upload Folder per salvare i VMware Tools nello storage.

deployvmwaretools08

Selezionare le cartelle da caricare (floppies, vmtools) e cliccare su OK.

deployvmwaretools09

Le cartelle sono state caricate correttamente nello storage.

deployvmwaretools10

Dal vSphere Web Client connettersi all’ESXi, posizionarsi in Manage > Settings > Advanced System Settings e selezionare l’opzione UserVars.ProductLockerLocation. Cliccare su Edit per modificare il path.

deployvmwaretools11

Digitare il nuovo percorso nel formato:

/vmfs/volumes/<shared datastore>/<product locker folder>

es. /vmfs/volumes/ts421_lun06_raid5/upd_vmtools

quindi cliccare su OK.

deployvmwaretools12

Il nuovo path è stato salvato nel sistema.

deployvmwaretools13

Mettere l’host in Maintenance Mode ed effettuare il reboot.

deployvmwaretools14

Quando l’host si è riavviato, uscire dalla Maintenance Mode. Ripetere la stessa procedura per tutti gli altri host della rete.

deployvmwaretools15

Effettuare una connessione SSH sull’host come root e verificare che il folder productLocker punti allo storage condiviso precedentemente configurato.

# cd /productLocker/
# ls -l

deployvmwaretools16

 

Aggiornare le VM

Quando tutti gli host sono stati configurati con il nuovo path, selezionando una virtual machine il sistema notifica la disponibilità di una nuova versione dei VMware Tools.

deployvmwaretools17

Prima di effettuare l’aggiornamento, verificare la release dei VM Tools installata nella VM selezionata effettuando un click con il tasto destro del mouse sull’icona VM e selezionando l’opzione About VMware Tools.

deployvmwaretools18

Dal vCenter cliccare sul link Update VMware Tools.

deployvmwaretools19

Selezionare l’opzione Automatic Upgrade e cliccare su bottone Upgrade per procedere.

deployvmwaretools20

I VM Tools vengono installati nella VM.

deployvmwaretools21

La nuova versione è stata correttamente installata.

deployvmwaretools22

Verificando nuovamente la VM selezionata, i VM Tools sono stati aggiornati all’ultima release.

deployvmwaretools23

La nuova versione è pronta per la distribuzione.

 

Aggiornare i VM Tools con VUM

Utilizzando VUM è possibile schedulare l’aggiornamento delle VM permettendo agli amministratori di distribuire velocemente ed in maniera automatica l’ultima versione dei VMware Tools.

Tramite vSphere Client, posizionarsi in Home > Inventory > VMS and Templates, selezionare la sezione Update Manager e cliccare sull’opzione Attach. Selezionare la baseline VMware Tools Upgrade to Match Host e cliccare sul bottone Attach.

deployvmwaretools24

Cliccare su Scan per verificare lo stato delle VM.

deployvmwaretools25

 

Aggiornamento durante l’accensione

Per effettuare l’aggiornamento della VM durante la fase di accensione, cliccare sul bottone VMware Tools upgrade settings.

deployvmwaretools26

Selezionare la VM che si vuole aggiornare durante l’accensione e cliccare su Apply.

deployvmwaretools27

Se si verificano le impostazioni della VM (es. w12r2-dc01), il campo Tools Upgrades è impostato per effettuare l’aggiornamento prima dell’accensione.

deployvmwaretools28

 

Schedule the upgrade

Dalla sezione Update Manager, cliccare su Remediate.

deployvmwaretools29

Selezionare le VM da aggiornare e cliccare su Next.

deployvmwaretools30

Selezionare l’opzione Schedule upgrade at specific time e indicare quando effettuare l’aggiornamento. Cliccare su Next per continuare.

deployvmwaretools31

Abilitare o disabilitare l’opzione per effettuare una snapshot prima dell’installazione per avere l’opzione di rollback.

deployvmwaretools32

Cliccare su Finish quando pronti per procedere.

deployvmwaretools33

Alla pianificazione impostata, le virtual machine selezionate vengono aggiornate.

deployvmwaretools34

Quando il processo viene completato, la VM gira con l’ultima release dei VM Tools.

deployvmwaretools35

Effettuando un nuovo Scan, le VM aggiornate sono ora riporate come Compliant.

deployvmwaretools36

Con l’utilizzo di VUM, gli amministratori possono effettuare una distribuzione dei VM Tools su larga scala in modo veloce ed automatico.

firma

Leave a Reply