01/09/2014
enit
VMware News

Ultimi articoli

PernixData FVP impossibile aggiungere SSD al cluster

fvpaddssd01.jpg

Durante il processo di configurazione del PernixData FVP Cluster, risulta impossibile aggiungere gli SSD poichè non vengono mostrati nella lista dei device. Il primo step da fare per risolvere la situazione è capire se il problema è dovuto dal lato PernixData o VMware. Se un drive SSD è installato nell’host ESXi, può essere utilizzato come flash device per l’FVP Cluster ma deve rispettare alcuni prerequisiti: Continua a leggere »

Windows Server abilitare sessioni RDP multiple

multiplerdpconnections01.jpg

Poichè sessioni RDP multiple sono disabilitate per default nei server Windows, connessioni remote simultanee multiple possono essere abilitate editando il Registry. A livello funzionale in Windows Server 2008/2012 le sessioni RDP sono limitate a due con un logon per un utente. In aziende che lavorano con team composti da più amministratori di rete questa modifica può rivelarsi utile per le normali operazioni di manutenzione. Continua a leggere »

VMware Compliance Checker per vSphere

compliantchecker01.jpg

VMware Compliance Checker per vSphere è un tool gratuito che verifica la conformità dell’ambiente vSphere rispetto alle VMware vSphere Hardening Guidelines. Con l’utilizzo di questo tool è possibile garantire che l’ambiente rimanga sicuro e conforme. E’ possibile scaricare il tool Compliance Checker direttamente dal sito VMware. Continua a leggere »

vSphere 5.5 configurare Flash Read Cache

esxi55flashcache01.jpg

vSphere 5.5 Flash Read Cache (vFRC) è una nuova funzione che permette di sfruttare appieno i dischi locali SSD in maniera molto efficiente. Il vantaggio di questa soluzione è l’offload dell’I/O dalla SAN verso l’SSD locale. La risorsa Virtual Flash è configurata su un dispositivo SSD connesso all’host ESXi formattato con un nuovo tipo di file system chiamato VFFS (Virtual Flash File System). Possono essere configurati fino ... Continua a leggere »