Web Analytics Made Easy - StatCounter

Altaro Physical Server Backup

altaro-physical-server-backup-01

Altaro ha rilasciato la nuova soluzione Altaro Physical Server Backup che permette agli amministratori di proteggere non solo le virtual machine ma anche le macchine fisiche che non sono state ancora convertite.

Con questo nuovo prodotto Altaro è ora in grado di fornire una soluzione completa per la protezione degli ambienti virtuali (dare un'occhiata al prodotto Altaro VM Backup) e fisici.

Questo prodotto è in grado di effettuare il backup dei server fisici e di ripristinarli in una VM o come disco virtule VHDX. E' a tutti gli effetti una soluzione Physical to Virtual (P2V) che esegue una conversione di una macchina fisica in una virtual machine (in esecuzione su Hyper-V). Sono pienamente supportate le funzioni di change block tracking (CBT) e il processamento delle application-aware.

VMware vSphere non è attualmente supportato in questa prima release.

 

Prerequisiti per Altaro Physical Server Backup

Requisiti hardware

  • Minimo processori i5 (o equivalenti)
  • 2 GB RAM
  • 1 GB di spazio Hard Disk + 15 GB (per i file temporanei creati durante le operazioni di backup)
  • Almeno il 10% di spazio disco libero in ogni volume contenente i dati delle VM operative per essere utilizzato per Microsoft Volume Shadow Copy
  • Le partizioni messe sotto backup devono essere NTFS o FAT32

OS supportati

  • Windows Server 2012, 2012 R2, 2016, 2019

Prerequisiti software

  • MS .NET Framework 4.0/4.5 e 4.7 (richiesto per TLS 1.2) su Windows Server 2012

Destinazioni di backup supportati

  • Dispositivi esterni USB e eSata
  • Dispositivi USB flash
  • Condivisioni di rete fileserver
  • Dispositivi NAS
  • Dischi interni dei PC

 

Installare Altaro Physical Server Backup

Scaricare il software dal sito web Altaro nel server fisico da proteggere ed eseguire il file di installazione. Accettare l'EULA e cliccare su Install.

altaro-physical-server-backup-02

Il prodotto viene installato nel sistema.

altaro-physical-server-backup-03

Dopo pochi secondi l'installazione del software viene completata correttamente. Cliccare su Reboot per riavviare il server.

altaro-physical-server-backup-04

La dashoard di Altaro Physical Server Backup.

altaro-physical-server-backup-05

 

Creare un Backup Job

Dopo avere installato Altaro Physical Server Backup nel server fisico da proteggere, avviare la console dal browser Chrome ed inserire le credenziali corrette. Cliccare su Sign in.

altaro-physical-server-backup-06

Da Setup > License inserire la licenza ricevuta da Altaro o utilizzare la versione trial da 30 giorni. Cliccare Set a License Key per inserire la chiave della licenza.

altaro-physical-server-backup-07

Copiare ed incollare la licenza ricevuta e cliccare Assign License Key.

altaro-physical-server-backup-08

La licenza è stata inserita correttamente.

altaro-physical-server-backup-09

Accedere all'area Setup > Backup Settings per configurare i parametri del backup. Cliccare Set a backup location per specificare il repository di backup.

altaro-physical-server-backup-10

Selezionare la voce Network path per utilizzare un repository di tipo CIFS. Inserire il network path e le credenziali per accedere allo share e cliccare su Test Connection per verificare che la connessione avvenga correttamente. Cliccare Select per salvare il repository specificato.

altaro-physical-server-backup-11

Una volta che è stata specificata la locazione di destinazione per il salvataggio dei backup, opzionalmente è possibile abilitare l'Encryption (AES-256). Specificare la Retention e la Schedule e cliccare quindi su Save.

altaro-physical-server-backup-12

Nella sezione Protected Volumes specificare i volumi da includere nel Backup Job. Per default tutti i volumi vengono inclusi.

altaro-physical-server-backup-13

Per ricevere le notifiche sulle operazioni dei backup, nella sezione Email Notifications è possibile configurare i parametri delle email.

altaro-physical-server-backup-14

Posizionarsi nella sezione Backup e cliccare Take Backup per effettuare il backup immediatamente senza attendere l'orario schedulato.

altaro-physical-server-backup-15

Il backup viene eseguito.

altaro-physical-server-backup-16

A seconda della dimensione del server, dopo alcuni minuti il backup viene completato correttamente.

altaro-physical-server-backup-17

Se più backup vengono processati, nell'area Backups è possibile trovare gli RPO disponibili a seconda della retention specificata.

altaro-physical-server-backup-18

Nella Dashboard viene riportato lo stato dell'ultimo backup.

altaro-physical-server-backup-19

Con Altaro Physical Server Backup le aziende sono ora in grado di proteggere i server fisici senza l'assillo di dover utilizzare soluzioni di terze parti che spesso presentano problematiche dovute ad incompatibilità.

I piani futuri per la soluzione Altaro Physical Server Backup prevedono l'integrazione di questo nuovo tool di backup nella Cloud Management Console, dove è possibile gestire i backup delle virtual machine, delle macchine fisiche e degli ambienti Office 365 dalla stessa console web con semplicità e con una Subscription Licensing. Questo prevede la possibilità di usufruire di un supporto tecnico ufficiale e di un prezzo conveniente.

Altaro Physical Server Backup può essere scaricato come freeware e con un forum community di supporto disponibile per l'assistenza.

signature

Leave a Reply