Web
Analytics Made Easy - StatCounter

EMC Data Domain Virtual Edition installazione e configurazione

emc-data-domain-deploy-configure-01

L'EMC Data Domain Virtual Edition (DDVE) è lo storage di backup software-defined di EMC dove l'installazione e la configurazione richiedono solo pochi minuti.

L'appliance può essere installata su VMware ESXi 6.x, Hyper-V (Windows Server 2012 R2/2016), AWS ed Azure nelle piattaforme commerciali regionali e consente una capacità fino a 96TB. L'EMC Data Domain Virtual Edition supporta i protocolli NFS, CIFS, DD Boost e BoostFS.

In base alla capacità dello storage, le seguenti tipologie di risorse sono richieste per le installazioni su VMware ed Hyper-V (illustrazione prelevata dal sito DellEMC.com):

emc-data-domain-deploy-configure-02

Prima di procedere con l'installazione, scaricare l'appliance EMC Data Domain Virtual Edition dal sito web DellEMC.

 

Installare EMC Data Domain Virtual Edition

Dal vSphere Client, effettuare un click con il tasto destro sull'oggetto vSphere in cui si intende installare l'appliance DDVE e selezionare l'opzione Deploy OVF Template.

emc-data-domain-deploy-configure-03

Cliccare sul bottone Choose Files e selezionare il file .OVA scaricato dal sito DellEMC. Cliccare Next.

emc-data-domain-deploy-configure-04

Specificare il Virtual machine name e la locazione da utilizzare, poi cliccare su Next.

emc-data-domain-deploy-configure-05

Specificare la risorsa di elaborazione e cliccare su Next.

emc-data-domain-deploy-configure-06

In vSphere devono essere impostate alcune opzioni di configurazione avanzata. Verificare i parametri richiesti e cliccare su Next per continuare.

emc-data-domain-deploy-configure-07

Accettare l'EULA e cliccare su Next.

emc-data-domain-deploy-configure-08

Specificare la Configurazione da usare a seconda delle esigenze del business e cliccare su Next.

emc-data-domain-deploy-configure-09

Selezionare il virtual disk format da usare e lo storage. Per gli ambienti di produzione lo storage utilizzato non deve essere lo stesso in cui risiede l'appliance o le VM di produzione. Da tenere presente inoltre che attualmente i dischi RDM non sono supportati. Cliccare su Next.

emc-data-domain-deploy-configure-10

Specificare la Destination Network da utilizzare e lasciare l'IP allocation come Static - Manual. Cliccare Next.

emc-data-domain-deploy-configure-11

Cliccare Finish per avviare l'installazione.

emc-data-domain-deploy-configure-12

 

Configurare DDVE

Effettuare un click con il tasto destro sulla VM installata e selezionare Edit Settings.

emc-data-domain-deploy-configure-13

Cliccare su Add New Device e selezionare la voce Hard Disk. Questo sarà il disco su cui verranno salvati i dati.

emc-data-domain-deploy-configure-14

Specificare la dimensione del New Hard Disk e cliccare su OK.

emc-data-domain-deploy-configure-15

Effettuare un click con il tasto destro sulla VM e selezionare l'opzione Power > Power On.

emc-data-domain-deploy-configure-16

Quando l'appliance ha effettuato il boot, verificare l'indirizzo IP assegnato dal DHCP.

emc-data-domain-deploy-configure-17

Aprire il browser preferito e digitare l'indirizzo https://<IP_Address_DDVE>. Inserire le credenziali di default e cliccare su Login.

User Name: sysadmin
Password:    changeme

emc-data-domain-deploy-configure-18

Deve essere ora inserita la licenza. Cliccare sul bottone ..., selezionare il file della licenza e cliccare su Apply.

emc-data-domain-deploy-configure-19

Il wizard della configurazione viene visualizzato ed è utilizzato per effettuare la configurazione iniziale dell'appliance.

 

Network

Per assegnare degli indirizzi IP specifici all'appliance cliccare su Yes.

emc-data-domain-deploy-configure-20

Selezionare l'opzione Manually Configure e compilare i campi richiesti. Cliccare su Next.

emc-data-domain-deploy-configure-21

Per assegnare un indirizzo IP statico, selezionare No come valore del DHCP di un'interfaccia ed inserire l'indirizzo IP da usare. Almeno una interfaccia deve essere configurata per utilizzare il DHCP. Cliccare Next.

emc-data-domain-deploy-configure-22

Selezionare Manually dal menu a tendina Configure e specificare i server DNS da utilizzare. Cliccare Next.

emc-data-domain-deploy-configure-23

Cliccare Submit nella finestra riepilogativa per salvare la configurazione della rete.

emc-data-domain-deploy-configure-24

La configurazione è stata aggiornata. Cliccare su OK.

emc-data-domain-deploy-configure-25

 

File System

Cliccare Yes per configurare il file system dell'hard disk aggiunto precedentemente.

emc-data-domain-deploy-configure-26

Selezionare il device e cliccare sul bottone Add to Tier.

emc-data-domain-deploy-configure-27

Cliccare Next per continuare.

emc-data-domain-deploy-configure-28

Per determinare se il device soddisfa le raccomandazioni per le prestazioni, è necessario effettuare un test. E' possibile eseguire entrambi i test Using only Boost for backup e Using CIFS or NFS for backup per verificare il device in uso.

emc-data-domain-deploy-configure-29

Se le risorse assegnate non soddisfano i requisiti, il sistema visualizza un warning. Cliccare Next per continuare.

emc-data-domain-deploy-configure-30

I Qualification requirements sono indicati nella tabella seguente.

emc-data-domain-deploy-configure-31

Lasciare l'opzione Enable file system after creation abilitata e cliccare su Submit.

emc-data-domain-deploy-configure-32

Il file system è stato creato. Cliccare OK.

emc-data-domain-deploy-configure-33

 

System Settings

Cliccare Yes per configurare i System Settings.

emc-data-domain-deploy-configure-34

In questa sezione è possibile configurare la password e l'indirizzo email per ricevere le notifiche e gli allarmi. Cliccare Next.

emc-data-domain-deploy-configure-35

Specificare il Mail server utilizzato per inviare le email in uscita e la Location. Cliccare successivamente su Next.

emc-data-domain-deploy-configure-36

Cliccare Submit per salvare la configurazione.

emc-data-domain-deploy-configure-37

Cliccare OK quando il processo è stato completato.

emc-data-domain-deploy-configure-38

 

DD Boost Protocol

Il protocollo EMC Data Domain Boost (DD Boost) è utilizzato per incrementare le prestazioni del backup poichè migliora l'interazione tra il Backup Server e l'appliance Data Domain.

Durante l'esecuzione di un job di backup, la tipologia di deduplica più comune viene effettuata nel repository di backup - conosciuta come target-side deduplication - dopo il trasferimento dei dati. I dati trasferiti nel repository di backup creano comunque un carico aggiuntivo nella rete.

Utilizzando invece il DD Boost, il processo di deduplica viene eseguito nel lato-client (Backup Server) - conosciuta come source-side deduplication - migliorando le performance del backup e riducendo la banda richiesta poichè solo i dati deduplicati sono inviati all'applianec Data Domain (Backup Repository) tramite la rete.

Cliccare Yes per accedere al pannello di configurazione.

emc-data-domain-deploy-configure-39

Assegnare un nome alla Storage Unit e, dal menu a tendina User, selezionare l'opzione Create a new Local User per creare un account utilizzato da DD Boost. Inserire un nome per lo User e la Password quindi cliccare Next.

emc-data-domain-deploy-configure-40

Nella schermata riepilogativa, cliccare su Submit per creare l'utente ed abiltare la funzione DD Boost.

emc-data-domain-deploy-configure-41

Cliccare su OK quando il processo è stato completato.

emc-data-domain-deploy-configure-42

 

CIFS Protocols

Se si ha l'esigenza di configurare il protocollo CIFS, cliccare su Yes per accedere al pannello di configurazione.

emc-data-domain-deploy-configure-43

 

NFS Protocols

Cliccare Yes per accedere al pannello di configurazione.

emc-data-domain-deploy-configure-44

Specificare un Export Name e cliccare sull'icona più (+) verde per specificare i permessi di accesso.

emc-data-domain-deploy-configure-45

Inserire l'indirizzo IP dei Clients che necessitano l'accesso allo share NFS ed abilitare le opzioni richieste. Cliccare OK per confermare.

emc-data-domain-deploy-configure-46

Cliccare Next per continuare.

emc-data-domain-deploy-configure-47

Nella finestra riepilogativa cliccare su Submit per salvare la configurazione.

emc-data-domain-deploy-configure-48

Quando la configurazione è stata completata, cliccare OK.

emc-data-domain-deploy-configure-49

Quando la configurazione iniziale è completa, dashboard principale del Data Domain viene visualizzata.

emc-data-domain-deploy-configure-50

Assicurarsi che l'appliance sia sincronizzata con l'orario della rete per evitare problematiche legate all'autenticazione.

emc-data-domain-deploy-configure-51

Una volta che la configurazione base è completa, è possibile modificare tutti i parametri della configurazione per soddisfare i requisiti ed ottimizzare l'appliance EMC Data Domain.

L'EMC Data Domain Virtual Edition è disponibile come 45-day trial limitata ad uno spazio storage di 0,5 TB.

signature

Leave a Reply