Web
Analytics Made Easy - StatCounter

Installare VMware vCenter Operations Manager 5.6

vcops01

vCenter Operations Manager permette di avere una migliore visibilità delle performance e dello status dell’infrastruttura di rete vSphere per garantire una certa qualità dei servizi.

L’appliance è inclusa con VMware vSphere e non richiede nessuna licenza aggiuntiva per il suo utilizzo ed è scaricabile dal sito VMware.

 

Deploy di vCenter Operations Manager

Tramite vSphere Client, accedere a vCenter Server.

vcops03

Prima di procedere con il deploy, per il corretto funzionamento dell’applicazione è necessario creare un IP Pool. Selezionare il datacenter su cui installare l’appliance e cliccare la voce IP Pools nel lato destro della schermata. Cliccare su Add per creare un nuovo IP Pool.

vcops04

Nella sezione IPv4, assegnare un IP Pool Name (es. pool01), digitare l’indirizzo della Subnet e del Gateway. NON abilitare l’opzione Enable IP Pool. Click su OK.

vcops05

Cliccare su Associations e selezionare la rete che utilizza l’IP Pool creato. Click su OK.

vcops06

L’IP Pool viene così creato ed è ora possibile vedere i dettagli di configurazione impostati cliccando sul nome dell’IP Pool stesso.

vcops07

Ora è possibile effettuare il deploy dell’appliance. Da vCenter cliccare su File > Deploy OVF Template.

vcops08

Tramite il bottone Browse, selezionare il file VMware-vcops-5.6.0.0-923459-vapp.ova scaricato dal sito VMware e cliccare su Next.

vcops09

Cliccare su Next per proseguire.

vcops10

Cliccare su Accept per accettare l’EULA. Click su Next.

vcops11

Assegnare eventualmente un nome all’appliance (default VMware vCenter Operations Manager) ed una Inventory Location. Click su Next.

vcops12

A seconda della configurazione dell’ambiente operativo, selezionare la tipologia di Configuration adatta alle proprie esigenze. Cliccare su Next per proseguire.

vcops13

Selezionare il cluster di destinazione e cliccare su Next.

vcops14

Selezionare un’eventuale Resource Pool e cliccare su Next.

vcops15

Selezionare su quale storage installare l’appliance. Poichè sono richiesti 344GB per effettuare il thick provisioning, nel caso non ci fosse spazio sufficiente sullo storage, compare un messaggio di warning. Click su Next.

vcops16

Per installare comunque l’applicazione, è possibile optare per l’opzione Thin Provision che, da tenere a mente, penalizzerà sensibilmente le prestazioni. E’ consigliato dove possibile utilizzare il Thick Provision Eager Zeroed per ottenere le migliori performance. Click su Next.

vcops17

Nella finestra IP Address Allocation, selezionare l’opzione Fixed. Click su Next.

vcops18

Selezionare la corretta Timezone ed assegnare gli IP Address richiesti. Cliccare su Next per proseguire.

vcops19

Terminata la configurazione, viene mostrato il riepilogo delle impostazioni assegnate. Cliccare su Finish per effettuare il deploy dell’appliance.

vcops20

La finestra successiva mostra lo status di avanzamento del deployment.

vcops21

Terminata l’operazione, compare il messaggio di conferma. Click su Close.

vcops22

 

Configurazione di vCenter Operations Manager

Per attivare il vCenter Operations Manager, selezionare la vApp, non la singola virtual machine, e cliccare su Power On.

vcops23

La fase di Power On viene riportata nella Recent Tasks bar di vCenter Server.

vcops24

Avviata la vApp, bisogna accedere alla pagina web per la configurazione digitando da browser l’indirizzo IP assegnato precedentemente.

Inserire User name e Password che per default sono admin/admin. Cliccare su Login.

vcops25

Si avvia l’Initial Setup Wizard in cui vengono configurati i parametri per accedere al vCenter. Specificare i parametri richiesti e cliccare su Next.

vcops26

Il sistema effettua la connessione con vCenter.

vcops27

Quando viene visualizzata la Security Alert, cliccare su Yes.

vcops28

Cambiare per una maggiore sicurezza le password di default. Click su Next.

vcops29

La modifica viene confermata tramite il messaggio “Password changed successfully”. Click su Next.

vcops30

Specificare il vCenter Server da monitorare digitando i parametri richiesti. Click su Next.

vcops31

Il sistema carica le informazioni di eventuali plugin registrati.

vcops32

La finestra successiva mostra il risultato dell’analisi effettuata. Click su Next.

vcops33

Cliccando sul bottone Finish si avvia la registrazione del vCenter Server impostato.

vcops34

Alla comparsa della Security Warning, cliccare Ignore per proseguire.

vcops35

Da notare che vCenter Operations Manager non può essere utilizzato per vCenter Server configurati in modalità Linked mode.

vcops36

Terminata la configurazione, il sistema visualizza le informazioni relative al vCenter connesso. Nell’eventualità da questa schermata è possibile registrare vCenter Server aggiuntivi.

vcops37

Digitando da browser l’IP address assegnato in precedenza, si accede alla pagina di autenticazione di vCenter Operations Manager. Digitare le credenziali impostate nella fase di configurazione:

User name:   admin
Password:     password specificata in precedenza

Cliccare su Login.

vcops38

Si accede alla pagina web principale di vCenter Operations Manager.

vcops39

Terminata la configurazione, non rimane che customizzare l’ambiente operativo in base alle proprie esigenze.

vcenter operations manager 1