Web
Analytics Made Easy - StatCounter

Shutdown del cluster vSAN con vCenter in esecuzione nel datastore

vsan-cluster-shutdown-01

Per effettuare lo shutdown del cluster vSAN con vCenter in esecuzione nel datastore, è necessario seguire una specifica procedura per evitare perdita di dati mantenendo la configurazione del cluster integra.

Inoltre, se il vCenter Server Appliance (vCSA) è salvato nel cluster vSAN, è necessario seguire una specifica sequenza per effettuare lo shutdown corretto delle VM.

vsan-cluster-shutdown-02

 

Shutdown delle VM

Ci sono varie ragioni per cui è richiesto lo shutdown dell'intero cluster vSAN e se vSAN è lo storage principale dell'infrastruttura virtuale, molto probabilmente anche il vCenter Server risiede nel cluster vSAN. Con questo scenario è necessario effettuare lo shutdown delle VM in maniera corretta.

Dal vSphere Web Client, selezionare il cluster vSAN e posizionarsi nella sezione VMs. Eseguire lo shutdown di tutte le virtual machine in esecuzione ad eccezione del vCSA.

vsan-cluster-shutdown-03

Cliccare Yes per confermare lo shutdown delle VM selezionate.

vsan-cluster-shutdown-04

Il processo di shutdown delle VM è stato completato.

vsan-cluster-shutdown-05

 

Spostare il vCenter Server nel primo host ESXi

Annotare in quale host il vCenter risiede o, come da raccomandazione di VMware, migrare il vCenter nel primo host ESXi per trovare facilmente la VM quando il cluster vSAN viene riattivato nuovamente.

Effettuare un click con il tasto destro del mouse su vCenter Server e selezionare Migrate per spostare la VM nel primo ESXi nel caso risiedesse in un host differente.

vsan-cluster-shutdown-06

Selezionare l'opzione Change compute resource only e cliccare Next.

vsan-cluster-shutdown-07

Selezionare il primo host e cliccare Next.

vsan-cluster-shutdown-08

Selezionare la rete corretta e cliccare Next.

vsan-cluster-shutdown-09

Selezionare l'opzione Schedule vMotion with high priorty e cliccare Next.

vsan-cluster-shutdown-10

Cliccare Finish per migrare la VM.

vsan-cluster-shutdown-11

Assicurarsi che la vCSA sia stata migrata nel primo host ESXi.

vsan-cluster-shutdown-12

Se nel proprio ambiente si utilizza Active Directory, è consigliato migrare nel primo host ESXi anche un Domain Controller.

 

Shutdown del cluster vSAN

Dalla vista Inventory, selezionare il cluster vSAN e posizionarsi in Monitor > vSAN. Selezionare la sezione Resyncing Components e verificare che nessun componente del vSAN è correntemente in fase di risincronizzazione prima di mettere gli host membri del cluster vSAN in Maintenance Mode.

vsan-cluster-shutdown-13

Se non ci sono operazioni di resyncing in corso, effettuare un click con il tasto destro del mouse sul vCenter Server e selezionare Power > Shut Down Guest OS.

vsan-cluster-shutdown-14

Questa operazione rende il vSphere Web Client non più accessibile.

vsan-cluster-shutdown-15

Per effettuare la procedura di shutdown degli host del cluster vSAN, è possibile procedere via GUI o utilizzando il comando ESXCLI. Dal vSphere Host Client, effettuare un click con il tasto destro del mouse su Host e selezionare la voce Enter maintenance mode.

vsan-cluster-shutdown-16

Assicurarsi che l'opzione vSAN data migration sia impostata come No data migration poichè si stanno mettendo tutti gli host in Maintenance Mode per disattivare il cluster quindi non ci sono motivi per migrare le VM tra gli host. Cliccare su Yes per procedere.

vsan-cluster-shutdown-17

Utilizzando la command line, connettersi via SSH con l'ESXi inserendo le credenziali di root ed eseguire il seguente comando ESXCLI:

# esxcli system maintenanceMode set -e true -m noAction

vsan-cluster-shutdown-18

L'host ESXi è in Maintenance Mode.vsan-cluster-shutdown-19

Gli host ESXi possono ora essere spenti o riavviati.

 

Riattivare il cluster vSAN

Per riattivare il cluster vSAN, utilizzare il vSphere Host Client per connettersi con ogni ESXi. Effettuare un click con il tasto destro del mouse su Host e selezionare la voce Exit maintenance mode.

vsan-cluster-shutdown-20

In alternativa eseguire dalla shell il comando ESXCLI:

# esxcli system maintenanceMode set -e false

vsan-cluster-shutdown-21

Effettuare la stessa operazione in tutti gli altri host membri del cluster vSAN.

vsan-cluster-shutdown-22

vsan-cluster-shutdown-23

Connettersi ora con il primo host ESXi ed effettuare il power on del vCenter Server ed eventualmente anche del Domain Controller nel caso sia utilizzata Active Directory. Sono richiesti alcuni minuti per avere il vCenter Server nuovamente operativo. Le icone verdi nella colonna Status indicano che le VM sono raggiungibili quindi il datastore vSAN è operativo.

vsan-cluster-shutdown-24

Quando il vSphere Web Client è accessibile, effettuare un veloce controllo di Health del cluster vSAN per assicurarsi che il cluster vSAN non presenti problemi.

vsan-cluster-shutdown-25

Se tutto funziona correttamente, effettuare il power on delle virtual machine rimanenti nel cluster vSAN.

vsan-cluster-shutdown-26

Questa procedura deve essere utilizzata solo quando si ha la necessità di effettuare lo shutdown dell'intero cluster vSAN.

signature

Leave a Reply