VMware Horizon: gestire i file OST Outlook

horizon-manage-outlook-ost-files-01

In un tipico ambiente Horizon non persistente, per gestire i file OST Outlook è necessario effettuare una specifica configurazione dell'infrastruttura VDI.

Agli utenti Office 365 si presenta la problematica di perdere i file OST Outlook ogni volta che viene effettuato il log off poichè la VD viene distrutta e il virtual desktop resettato al default.

Per gestire i file OST, devono essere installati due componenti aggiuntivi nella propria infrastruttura Horizon:

  • VMware App Volumes
  • VMware DEM

 

File OST Outlook

Normalmente i file OST Outlook vengono salvati nel disco locale C: del computer.

In un ambiente VDI non persistente, ad ogni logoff la VD viene resettata ai valori di default cancellando il file OST. Per mantenere la cache di Outlook cache è richiesta una specifica configurazione del proprio ambiente VDI.

 

Installare le VMware App Volumes

Se il file di cache Outlook non è presente, questo viene creato ogni volta che l'utente apre l'applicazione rendendo il processo di logon molto lungo. Per evitare che il file OST venga ricreato ogni volta, il sistema richiede un disco persistente associato con l'utente dove salvare il file OST. Qui è dove le App Volumes entrano in gioco.

Per installare correttamente le App Volumes nella propria infrastruttura Horizon, consultare questa guida.

horizon-manage-outlook-ost-files-02

Quando i Writable Volumes sono stati configurati ed assegnati agli utenti, dopo aver effettuato il login al virtual desktop il folder C:\SnapVolumesTemp\writable viene "attaccato" alla VM. Per specificare dove il file OST deve essere salvato è necessario configurare il sistema opportunamente.

 

Installare VMware DEM

Per gestire la locazione dell'OST, VMware DEM è il tool da utilizzare. Consultare questa guida per installare e configurare DEM.

horizon-manage-outlook-ost-files-03

Quando il tool VMware DEM è stato installato, deve essere configurato per gestire correttamente i file OST di Outlook.

 

Configurare DEM per gestire i file OST Outlook

La locazione del file OST può essere configurata in DEM in due modi:

  • ADMX-based Settings
  • App Volumes

 

ADMX Template

Per gestire la locazione del file OST in Outlook, è necessario innanzitutto scaricare i template ADMX di Office dal sito web di Microsoft.

horizon-manage-outlook-ost-files-04

Aprire la console VMware DEM, posizionarsi nella sezione User Environment e selezionare la voce ADMX-based Settings. Cliccare sul bottone Manage Templates ADMX.

horizon-manage-outlook-ost-files-05

Cliccare Add Folder.

horizon-manage-outlook-ost-files-06

Cliccare su Browse e selezionare la cartella contenente i template ADMX scaricati in precedenza. Cliccare OK.

horizon-manage-outlook-ost-files-07

I template ADMX sono stati importati correttamente. Cliccare OK.

horizon-manage-outlook-ost-files-08

Cliccare su Validate per verificare che tutto sia OK con i template importati.

horizon-manage-outlook-ost-files-09

Cliccare OK.

horizon-manage-outlook-ost-files-10

Cliccare Close.

horizon-manage-outlook-ost-files-11

Verificare che la voce ADMX-based Settings sia sempre selezionata e cliccare Create.

horizon-manage-outlook-ost-files-12

Inserire un Name ed opzionalmente una Label. Cliccare successivamente su Select Categories.

horizon-manage-outlook-ost-files-13

Espandere la voce Microsoft Outlook 2016 e selezionare PST Settings sotto Miscellaneous. Cliccare OK.

horizon-manage-outlook-ost-files-14

Cliccare Edit Policies.

horizon-manage-outlook-ost-files-15

Selezionare PST Settings ed effettuare un doppio click con il mouse sulla voce Default location for OST files per editarla.

horizon-manage-outlook-ost-files-16

Abilitare l'opzione Enable per attivare la policy e digitare C:\SnapVolumesTemp\writable nel campo Default location for OST files. Cliccare OK.

horizon-manage-outlook-ost-files-17

La policy Default location for OST files è ora abilitata. Cliccare sulla X nell'angolo in alto a destra per chiudere la finestra.

horizon-manage-outlook-ost-files-18

Cliccare Save per salvare la configurazione.

horizon-manage-outlook-ost-files-19

VMware DEM è ora configurato per gestire i file OST Outlook.

horizon-manage-outlook-ost-files-20

 

App Volumes

Accedere alla console VMware DEM, posizionarsi nella sezione User Environment e selezionare la voce App Volumes. Cliccare Create.

horizon-manage-outlook-ost-files-21

Digitare il Name per la policy. Abilitare l'opzione Store Offline Outlook Data File (.ost) on writable volume e cliccare su Advanced. Per default Root folder punta al path standard dei Writable Volume. Lasciare il valore di default per il path Sub folder e cliccare su OK. Cliccare poi su Save.

horizon-manage-outlook-ost-files-22

La policy è stata creata.

horizon-manage-outlook-ost-files-23

 

Testare la configurazione

Effettuare il login ad un virtual desktop Horizon ed aprire Microsoft Outlook. Il file di cache OST viene creato dal sistema.

horizon-manage-outlook-ost-files-24

Verificando la configurazione di Outlook, la OST data location è configurata per puntare ai Writable Volume.

horizon-manage-outlook-ost-files-25

Tramite Windows Explorer verificare il contenuto del folder C:\SnapVolumesTemp\writable. Si dovrebbe trovare il file OST.

horizon-manage-outlook-ost-files-26

Questa configurazione permette di conservare i file OST in un ambiente VDI non persistente velocizzando il processo di login.

signature

Leave a Reply