Web
Analytics Made Easy - StatCounter

vSphere 6.7 aggiornamento ESXi 6.5 a 6.7 - pt.3

vsphere-67-upgrade-esxi-01

Dopo aver aggiornato la vCSA, per sfruttare i benefici delle nuove funzioni presenti in vSphere 6.7 è necessario effettuare l'aggiornamento di tutti gli host ESXi installati nella propria infrastruttura.

La procedura è piuttosto semplice e sfrutta il servizio Update Manager incluso in vSphere 6.7.

Blog Serie

vSphere 6.7 installazione vCSA 6.7 - pt.1
vSphere 6.7 aggiornare vCSA 6.5 a 6.7 - pt.2
vSphere 6.7 aggiornare ESXi 6.5 a 6.7 - pt.3
vSphere 6.7 aggiornare vSAN 6.6 a 6.7 - pt.4

 

Aggiornare ESXi 6.5 a 6.7

Per determinare la versione installata degli ESXi nella propria rete, dal vSphere Client posizionarsi nella sezione Summary dell'host e verificare il campo Hypervisor.

vsphere-67-upgrade-esxi-02

 

Creare la baseline per l'aggiornamento

Una nuova baseline deve essere creata nel servizio Update Manager per effettuare l'aggiornamento degli host ESXi della rete in maniera semplice. Cliccare Menu e selezionare Update Manager.

vsphere-67-upgrade-esxi-03

Dall'area Update Manager, selezionare la sezione ESXi images e cliccare Import.

vsphere-67-upgrade-esxi-04

Cliccare sul bottone Browse per selezionare l'ESXi 6.7 installer in formato ISO scaricato dal sito web VMware.

vsphere-67-upgrade-esxi-05

Selezionare la corretta versione dell'immagine, cliccare Import per importare l'immagine nella vCSA.

vsphere-67-upgrade-esxi-06

Quando l'immagine è stata correttamente importata, cliccare su New Baseline per creare la baseline da applicare agli host da aggiornare.

vsphere-67-upgrade-esxi-07

Specificare un Name e una Description per meglio identificare lo scopo della baseline. Cliccare su Next.

vsphere-67-upgrade-esxi-08

Selezionare l'immagine ESXi precedentemente importata e cliccare su Next.

vsphere-67-upgrade-esxi-09

Cliccare Finish per creare la baseline.

vsphere-67-upgrade-esxi-10

La nuova baseline creata viene ora elencata nella sezione Baselines.

vsphere-67-upgrade-esxi-11

 

Attaccare la baseline

Creata la baseline necessaria per aggiornare gli host, è necessario effettuare l'attach di questa baseline a tutti gli ESXi che si vogliono aggiornare. Selezionare il cluster con gli host da processare e posizionarsi nella sezione Updates. Cliccare Attach.

vsphere-67-upgrade-esxi-12

Selezionare la baseline corretta da collegare e cliccare su OK.

vsphere-67-upgrade-esxi-13

Cliccare Check Compliance per verificare gli host da aggiornare.

vsphere-67-upgrade-esxi-14

 

Remediate degli host

Poichè la procedura di aggiornamento dell'host non può essere soggetta a stage, cliccare Remediate per procedere con l'aggiornamento immediato.

vsphere-67-upgrade-esxi-15

Il processo di installazione viene avviato. Accettare l'EULA e cliccare su OK.

vsphere-67-upgrade-esxi-16

Selezionare gli host ESXi da aggiornare e cliccare su OK. E' possibile procedere tranquillamente anche se nel cluster in aggiornamento è configurato un cluster vSAN.

vsphere-67-upgrade-esxi-17

L'aggiornamento viene processato.

vsphere-67-upgrade-esxi-18

Quando l'aggiornamento è stato completato correttamente, tutti gli host sono indicati come Compliant.

vsphere-67-upgrade-esxi-19

 

Troubleshooting

Dopo l'aggiornamento del primo host, la vCSA non è stata in grado di riconnettersi all'host processato visualizzando l'errore relativo alla modalità Enhanced vMotion Compatibility. Non è chiaro il motivo dell'errore, forse le patch delle CPU installate per le problematiche Spectre/Meltdown possono aver alterato il cluster EVC.

vsphere-67-upgrade-esxi-20

La soluzione utilizzata per proseguire l'installazione è stata il disabilitare la funzione VMware EVC nel cluster processato e riabilitarla dopo aver riconnesso tutti gli host ESXi aggiornati.

vsphere-67-upgrade-esxi-21

Disabilitata la funzione VMware EVC, effettuare un click con il tasto destro del mouse sull'host problematico e selezionare Connection > Connect. Questa volta l'host si è connesso correttamente al cluster.

vsphere-67-upgrade-esxi-22

Quando tutti gli host aggiornati sono stati connessi al cluster, abilitare nuovamente la funzione vSphere EVC.

vsphere-67-upgrade-esxi-23

La procedura di aggirornamento degli host è ora completa. Se è presente un cluster vSAN, la sezione Summary del cluster indica dei warning relativi alla versione di vSAN poichè vSphere 6.7 introduce la nuova versione vSAN 6.6.

vsphere-67-upgrade-esxi-24

L'ultimo step dell'intera procedura di aggiornamento consiste nell'aggiornamento del cluster vSAN, se presente. Nella parte 4 viene illustrata la procedura di aggiornamento del vSAN per finalizzare la migrazione alla nuova versione.

signature

Leave a Reply