Web
Analytics Made Easy - StatCounter

vSphere 6.7 installazione vCSA 6.7 - pt.1

vsphere-67-install-vcsa-01

Quando viene pianificato l'aggiornamento della propria infrastruttura virtuale all'ultima VMware vSphere 6.7 release, la prima operazione da effettuare è l'installazione della vCSA.

Il processo di aggiornamento deve essere pianificato attentamente per evitare l'interruzione dei servizi o la perdita di dati. Poichè il primo componente vSphere da configurare è sempre il vCenter Server, si ha l'opzione di effettuare una nuova installazione o un aggiornamento da una versione precedente. Attualmente l'aggiornamento diretto della vCSA alla versione 6.7 è supportato dalla vCSA 6.0 o superiori con esclusione della 6.5 U2 ma è stato già annunciato durante il VMworld 2018 US che la migrazione dalla 6.5 U2 alla 6.7 sarà supportata con l'imminente rilascio dell'aggiornamento vCSA 6.7 U1.

 

Blog Serie

vSphere 6.7 installazione vCSA 6.7 - pt.1
vSphere 6.7 aggiornare vCSA 6.5 a 6.7 - pt.2
vSphere 6.7 aggiornare ESXi 6.5 a 6.7 - pt.3
vSphere 6.7 aggiornare vSAN 6.6 a 6.7 - pt.4

 

Pre-requisiti

Poichè l'infrastruttura VMware vSphere dipende fortemente dal DNS, prima di procedere con l'installazione della vCSA è necessario configurare il record A nel proprio Server DNS puntando al nuovo vCenter Server.

Nel Server DNS (la versione Windows nell'esempio) creare un nuovo record A.

vsphere-67-install-vcsa-02

Specificare il nome DNS e l'indirizzo IP associato.

vsphere-67-install-vcsa-03

Quando il parametro DNS è stato inserito, è possibile iniziare l'installazione.

 

Installazione della vCSA

Per effettuare una nuova installazione del vCenter Server Appliance (vCSA), dal sito web VMware scaricare l'ultima versione della vCSA in formato .ISO. Effettuare il mount dell'ISO e selezionare l'installer appropriato basato sull'OS da cui viene eseguita l'installazione. L'installazione può essere lanciata da uno degli OS supportati: Windows, Linux e MacOS.

L'installazione della vCSA è un processo in due fasi:

  • Stage 1 - Installazione
  • Stage 2 - Configurazione

Lo Stage 1 inizia con l'installazione della vCSA.

 

Stage 1 - Installazione dell'appliance

Se l'OS in uso è Windows, accedere alla directory vcsa-ui-installer > win32 ed eseguire l'installer.exe.

vsphere-67-install-vcsa-04

Dal wizard di installazione, cliccare su Install per procedere con l'installazione del nuovo vCenter Server.

vsphere-67-install-vcsa-05

Cliccare su Next.

Accettare l'EULA e cliccare su Next.

vsphere-67-install-vcsa-07

Selezionare il tipo di installazione. E' possibile installare un vCenter Server con la PSC Embedded adatto per ambienti medio/piccoli o installare una PSC standalone e il vCenter Server per infrastrutture più complesse. Cliccare su Next.

vsphere-67-install-vcsa-08

Specificare l'host ESXi di destinazione dove installare la vCSA ed inserire le credenziali di root. Cliccare su Next.

vsphere-67-install-vcsa-09

Cliccare su Yes per accettare il certificato SSL dell'host selezionato.

vsphere-67-install-vcsa-10

Inserire la VM name per la vCSA e digitare la password nel campo Set root password. Cliccare su Next per continuare.

vsphere-67-install-vcsa-11

A seconda del proprio ambiente, specificare la Deployment size e lo Storage size quindi cliccare su Next.

vsphere-67-install-vcsa-12

Selezionare il datastore da utilizzare e cliccare su Next.

vsphere-67-install-vcsa-13

Configurare i network settings e cliccare su Next.

vsphere-67-install-vcsa-14

Cliccare su Finish per avviare l'installazione.

vsphere-67-install-vcsa-15

La vCSA viene installata nel sistema di destinazione specificato.

vsphere-67-install-vcsa-16

Quando lo Stage 1 è stato completato correttamente, cliccare su Continue per proseguire con l'installazione. Alternativamente è possibile chiudere il wizard e continuare l'installazione successivamente digitando dal browser preferito l'indirizzo indicato nella schermata.

vsphere-67-install-vcsa-17

 

Stage 2 - Configurazione della vCSA

Quando la schermata dello Stage 2 viene mostrata, cliccare su Next per iniziare il processo di configurazione.

vsphere-67-install-vcsa-18

Poichè l'infrastruttura deve essere sincronizzata con lo stesso orario per evitare problematiche di autenticazione, specificare il Server NTP e opzionalmente abilitare l'accesso SSH per eventuali troubeshooting. Cliccare su Next.

vsphere-67-install-vcsa-19

Selezionare l'opzione Create a new SSO domain e digitare l'SSO domain name. Specificare l'SSO password e cliccare su Next.

vsphere-67-install-vcsa-20

Opzionalmente selezionare l'opzione per l'iscrizione al CEIP e cliccare Next.

vsphere-67-install-vcsa-21

Cliccare su Finish per finalizzare l'installazione.

vsphere-67-install-vcsa-22

Cliccare su OK per procedere.

vsphere-67-install-vcsa-23

Il processo di setup viene eseguito.

vsphere-67-install-vcsa-24

Quando lo Stage 2 ha concluso correttamente la procedura, l'installazione della vCSA è completa. Cliccare su Close per uscire dal wizard.

vsphere-67-install-vcsa-25

Petr accedere all'Appliance Management, digitare l'indirizzo https://IP_vCSA:443 nel browser preferito ed inserire le credenziali di root. Cliccare su Login.

vsphere-67-install-vcsa-26

La dashboard dell' Appliance Management.

vsphere-67-install-vcsa-27

Per accedere alla vCSA tramite il vSphere Client (HTML5 based), digitare l'indirizzo https://IP_vCSA/ui nel browser preferito ed inserire le credenziali administrator@ssodomain.local. Cliccare su Login.

vsphere-67-install-vcsa-28

La dashboard del vSphere Client 6.7.

vsphere-67-install-vcsa-29

Quando la procedura di installazione della vCSA è stata completata, è possibile procedere con la configurazione del proprio ambiente creando gli oggetti vSphere come datacenter, cluster e così via.

Una nuova installazione è l'opzione suggerita se si gestisce un ambiente contenuto o se il vCenter Server utilizzato è particolarmente "pasticciato". Nella parte 2 viene illustrata la procedura di aggiornamento da una vCSA 6.5 esistente alla nuova versione 6.7.

signature

Leave a Reply